In un video pubblicato poche ore fa sulla propria pagina Facebook, Asus ha mostrato qualcosa in più sui dispositivi che intende presentare nel corso del CES 2015, forse la più importante fiera dell’elettronica di consumo del pianeta che si svolgerà a Las Vegas all'inizio del prossimo anno. Nel video si intravedono le forme del nuovo smartphone, ma soprattutto fa capolino una funzione fino a questo punto tenuta sotto stretto riserbo dall'azienda.

 

Il nuovo Zenfone
Il nuovo Zenfone

Quanto si deduce dai 10 secondi di video è che anche il nuovo Zenfone monterà una fotocamera stereoscopica: in altre parole non ci sarà un solo sensore posteriore, bensì due, e saranno probabilmente impiegati entrambi per catturare foto in grado di conservare maggiori dettagli e offrire capacità di elaborazione a posteriori fin qui impensabili con un singolo obiettivo.

Asus non è il primo marchio a presentare un'idea simile, tuttavia la vocazione low-cost della linea Zenfone potrebbe rendere il concetto di dual-camera molto più appetibile per gli appassionati di fotografia. Tra i vantaggi principali dell'adozione di un doppio sensore ci sono la possibilità di catturare un maggior numero di fotogrammi al secondo, la possibilità di variare la messa a fuoco anche dopo lo scatto, e infine la possibilità di registrare informazioni spaziali utili a una ricostruzione tridimensionale della foto.

 

[https://www.youtube.com/watch?v=6gC_NIVpXf4] 

Nel frattempo anche altri marchi, come Sony, si lasciano andare a video-teaser per solleticare il palato degli addetti ai lavori. Non resta che attendere l'apertura dei cancelli del Las Vegas Convention Center per scoprire cosa hanno davvero in serbo.

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum