Ormai non ci sono più dubbi: dopo averlo anticipato tramite le recenti parole del CEO Jerry Shen, arriva la conferma da parte di ASUS dell’imminente lancio sul mercato del suo primo wearable.

L’immagine teaser postata su Twitter dalla stessa ASUS mostra infatti la sagoma in ombra di ciò che pare sia uno smartwatch, accompagnata dalla frase di Khalil Gibran “Il tempo si è trasformato, e noi siamo cambiati”.

ASUS

Non si hanno notizie in merito alle specifiche tecniche del device, se non che potrebbe essere caratterizzato da un form factor che si posiziona tra il Moto 360, dalla cassa circolare, ed il G Watch di LG Elecotronics che, come il Samsung Gear Live offre una struttura squadrata.

Ci si attende inoltre che lo smartwatch sia dotato di sensori per la gestione e il monitoraggio della salute e del proprio stato fisico, e si presume che il sistema operativo sia Android Wear.

ASUS svelerà il nuovo prodotto il prossimo 3 settembre nel corso dell’IFA di Berlino.

ASUS

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum