La suite di app proprietarie create da Google per il suo sistema operativo Android si allarga. Qualche giorno fa Big G ha rilasciato una nuova applicazione per i suoi utenti, ma la cosa è stranamente passata sotto silenzio.

Google Interactive Events
Google Interactive Events

Vediamo di cosa si tratta. L’app – che prende il nome di Interactive Events – è rivolta alle persone che partecipano agli eventi organizzati da Google. Chi la installa può interagire con gli speaker sul palco, prendere appunti, partecipare alle sessioni di domande e risposte (Q&A), connettersi ai social media e, al termine della sessione di lavori, richiedere ulteriori informazioni su quanto si è discusso. Al momento – lo ribadiamo – quest’applicazione funziona solo per gli eventi messi in piedi dall’azienda di Mountain View.

Stupisce che non sia stato prodotto alcun annuncio ufficiale sulla release dell’app. Chi l’ha già installata, inoltre, ha visto apparire questa nota informativa: «CONFIDENTIAL DOGFOOD Shhh! This is a CONFIDENTIAL internal dogfood version of the Interactive Events app. Do not show this to non-Googlers and do not discuss this externally». Il che significa che per il momento la cosa avrebbe dovuto circolare solo tra i dipendenti di Google. Forse un errore? Qualcuno ha dimenticato di rimuovere l’avviso prima di pubblicarla su Google Play? Chissà.

L’app “Interactive Events” è gratuita e già presente nello store ufficiale di Android. Può essere istallata da tutti gli utenti che abbiano almeno la versione 4 dell’OS. L’apk pesa circa 4 Mb e pare sia stato già installato più di 400 volte (dal 10 marzo).

App Google Interactive Events
Alcune schermate di Google Interactive Events

Non sarebbe male, comunque, vedere estese le funzioni di quest’app anche ad eventi organizzati da soggetti terzi. In ambito business “Interactive Events” si potrebbe rivelare uno strumento davvero comodo, soprattutto per quegli uomini d’affari che prendono parte con una certa regolarità a questi incontri. D’altronde di convention, tavole rotonde, congressi e barcamp è pieno il mondo.