Non è raro, nel campo delle telecomunicazioni,
che le ultime novità tecnologiche siano introdotte da piccole ma dinamiche
società. È il caso di Blixter, primo operatore telefonico italiano a
sfruttare a pieno il protocollo Internet per instradare le telefonate degli
utenti.

In un futuro non troppo lontano, l'Internet Protocol
non sarà utilizzato solo per la trasmissione di dati, anche per far viaggiare
in formato digitale la voce delle nostre chiamate all'interno di grandi reti
di telecomunicazione. Questo consentirà di ottimizzare l'uso delle infrastrutture,
portando a grandi risparmi.

Blixter, già attivo in alcune grandi città
del Nord Italia, punta ad attivare 50 nodi entro la primavera del 2000, per
poi raggiungere i 200 punti di presenza a regime.