Nome in codice Arlo Q. È la nuova security-cam proposta dalla statunitense Netgear, un dispositivo progettato secondo le specifiche più evolute del momento, in grado di garantire riprese ad alta definizione, capace di interagire tramite Wi-Fi Dual-Band con computer fissi, laptop e terminali mobili iOS/Android, e con una speciale vocazione per il cloud

Netgear Arlo Q
Netgear Arlo Q

Discreta, compatta e con un design elegante e ricercato, Arlo Q è equipaggiata con un sensore da 4 megapixel in grado di acquisire filmati a 1.080p (1.920×1.080 pixel), e con una lente che offre un angolo di visione di 130 gradi. Tra le specifiche degne di nota segnaliamo microfono e altoparlante integrati per monitorare e interagire con l’ambiente sorvegliato, la visione notturna e un sistema ad hoc che allerta il dispositivo nell’eventualità si verifichino rumori o movimenti sospetti. 

In dotazione, un abbonamento a vita che permette di caricare in remoto fino a una settimana di registrazioni. Disponibile sul mercato americano a partire da dicembre al prezzo di 219,99 euro. Disponibilità in Europa al momento non ufficializzata. Vi terremo aggiornati.