Un sondaggio condotto dal Pew Research Center ha rilevato che la maggioranza degli americani sostiene il governo nella sua attuale battaglia legale con Apple. Secondo il sondaggio, il 51% degli americani pensa che Apple dovrebbe creare una unica versione "modificata" di iOS necessaria a sbloccare l’iPhone 5c che apparteneva al defunto terrorista Syed Farook. Il 38% dice invece che Apple non dovrebbe sbloccare il telefono, mentre l'11% non ha dato un parere. L'affiliazione politica non sembra fare la differenza: il 56% dei repubblicani e il 55% dei democratici dicono infatti che Apple dovrebbe sbloccare il telefono. Gli indipendenti sono fondamentalmente divisi, con il 45% di loro che ritiene giusto sbloccare il telefono mentre il 42% non è d'accordo.

Forse in lavorazione anche un successore dell'iPhone 5c
iPhone 5c, il modello "incriminato"

Per quanto riguarda le fasce di età, le persone tra 18-29 anni favoriscono la posizione del governo con un margine del 47%-43%. La percentuale di coloro che credono che Apple dovrebbe sbloccare il telefono è salita al 51% degli americani di età compresa tra 30-49 e 50-64. Il 54% degli intervistati con 65 anni di età sostiene la posizione del governo. La maggioranza dei possessori di iPhone pensa infine che Apple si debba piegare alle richieste del tribunale.

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum