Apple ha annunciato i risultati fiscali del primo trimestre fiscali del 2016, che coincide con il quarto trimestre 2015. Ebbene, nel trimestre di dicembre Apple ha venduto 74,8 milioni di iPhone e ha registrato profitti pari a 69,9 miliardi di euro, in miglioramento rispetto ai 68,6 miliardi di euro dello scorso anno.

Le vendite iPhone sono rimaste generalmente stabili (nel 2015 furono 74,4 milioni) ma sono state inferiori alle aspettative degli analisti. C’è di più: Apple ha annunciato che prevede un calo delle vendite dei suoi “melafonini” per il prossimo trimestre. Sarebbe il primo calo di vendita degli iPhone della storia di Apple.

iPhone 6s Plus
iPhone 6s Plus

Per quanto riguarda iPad e Mac, la società ha annunciato un calo rispetto al 2015, rispettivamente del 25 e del 4 per cento. Gli iPad hanno comunque registrato un miglioramento del 63 per cento rispetto al trimestre di ottobre, quando ne vennero venduti circa 9,8 milioni.

Come al solito, le vendite specifiche di Apple Watch non sono state comunicate. Sono inserite nella categoria “Altri prodotti”, che ha registrato un miglioramento del 62 per cento rispetto al 2015 con profitti pari a 4 miliardi di euro.