La settimana scorsa scrivevamo Apple iPhone 3G, da prodotto di lusso a prodotto di massa, a quanto pare la sensazione che l’iPhone 3G in termini di vendite farà registrare delle performace molto più elevate di quelle dichiarate da Steve Jobs, inizia a essere più comune di quanto si potesse pensare solo pochi mesi fa.

Jenny Lai, un’analista presso la CLSA Emerging Markets, in una relazione stima che Apple venderà diciotto milioni di iPhone quest'anno.
Apple quando iniziò a vendere l'iPhone comunicò che l'obiettivo da raggiungere era di dieci milioni di telefonini entro la fine del 2008, questo significa che l'analista prevedere la vendita di otto milioni di iPhone in più.
Nell’ultimo Keynote Steve Jobs ha affermato che sono stati venduti sei milioni di unità, quindi ne mancano ancora quattro per raggiungere l'obbiettivo di casa Cupertino e dodici per la previsione dell'analista.
Vendere dodici milioni di iPhone nei cinque mesi e mezzo che ci separano dal 2009, rispetto ai sei milioni venduti in circa un anno, significa crescere, e di molto.

Apple iPhone 3G
Apple iPhone 3G

"La maggiore aspettativa sull'iPhone 3G è il risultato di prezzi attraenti e di un più ampio canale di distribuzione (la commercializzazione toccherà 70 paesi)", scrive Jenny Lai, che aggiunge "Il nuovo colore bianco con cui l'iPhone 3G è un'attrattiva in più per i consumatori".
L'analista si aspetta addirittura che a causa della carenza di alcune delle principali componenti meccaniche, le scorte dell'iPhone saranno scarse quando l'11 luglio inizierà la vendita; ma la questione dovrebbe sistermarsi entro la fine dello stesso mese.

Secondo Lai la strategia adottata da Apple rispecchierebbe, in parte, quanto Motorola fece con il Motorola V3. Ad esempio negli States il fortunato cellulare della casa alata inizialmente venne proposto a 600 dollari (800 senza contratto), e quando il prezzo scese a 200 dollari, le vendite presero letteralmente il volto. Non a caso il Motorola V3 è uno dei cellulari più venduti di sempre.

Sarà interessante vedere se davvero si scatenerà una corsa all'acquisto del nuovo iPhone 3G: chissà se l'11 luglio fuori dai negozi Vodafone o Tim ci saranno persone in coda per acquistare il telefonino multitouch di casa Cupertino.