A breve Apple renderà pubblici i risultati finanziari relativi al primo trimestre del 2016. Secondo le previsioni degli analisti, l’azienda di Cupertino dovrebbe registrare una leggera flessione nelle vendite, la prima dopo 51 trimestri consecutivi di crescita costante.

Nel corso di questo primo trimestre, che va da 27 dicembre 2015 al 26 marzo 2016, Apple avrebbe venduto circa 50 milioni di smartphone, con un  fatturato che ammonterebbe a circa 52 miliardi di dollari, quasi il 10 percento in meno rispetto allo stesso periodo dello scorso anno.

iPhone SE, piccolo e promettente
iPhone SE

Lo stesso Tim Cook aveva già avvertito gli investitori, parlando di una possibile flessione nelle vendite di iPhone, colonna portante del fatturato societario.

iPhone 6 e iPhone 6 Plus, lanciati nel corso del 2014, sono stati gli smartphone più venduti di sempre, con risultati quasi impossibili da eguagliare. iPhone SE, lanciato nel mese di marzo, vanta un comparto hardware molto simile a quello degli attuali iPhone 6s, ma con un prezzo di vendita nettamente inferiore.