Secondo quanto riportato da The Next Web, che ha ricevuto la notizia da uno sviluppatore che ha deciso di restare anonimo, nei log di utilizzo di alcune applicazioni avrebbero fatto la comparsa sia iPhone 6 che iOS7. Apple starebbe, infatti, testando un hardware identificato come “iPhone6,1” e le “prove” fornite a supporto dallo sviluppatore, tra cui anche un indirizzo IP relativo al campus di Cupertino, non lascerebbero molti dubbi.

Le sigle identificative dell’attuale iPhone 5 sono “iPhone5.1” ed “iPhone 5,2”, a seconda della presenza della connettività LTE. Tuttavia, trattandosi di fonti non ufficiali, il tutto andrebbe preso con le dovute riserve.

Campus Apple di Cupertino