I dirigenti di importanti società possono essere obiettivi molto appetibili per i malintenzionati. Per questo motivo, le principali aziende hanno un notevole interesse a proteggere la vita di coloro che le stanno guidando in un momento finanziario rilevante. Ad esempio, Apple spende circa 700.000 dollari ogni anno per assicurare l’incolumità del proprio amministratore delegato, Tim Cook.

Lo ha riportato Patently Apple che, citando il documento “Schedule 14A” della US Secutiries and Exchange Commission, ha parlato di “spese per la sicurezza per la cifra di 699.133 dollari”. Diverse altre migliaia vengono spese per le vacanze (56.923 dollari). Se vi sembra molto, sappiate che, stando a un articolo di Fortune, Amazon nel 2013 ha speso 1,6 milioni di dollari per assicurarsi che Jeff Bezos non fosse oggetto di attacchi violenti.

Tim Cook
Tim Cook

Sempre nel 2013, Oracle ha investito 1,5 milioni di dollari per proteggere l’allora CEO Larry Ellison. Disney, infine, ha speso oltre

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum