Apple ha tolto i veli al suo nuovo iPhone SE, dispositivo caratterizzato da un design del tutto simile a quello di iPhone 5s ma con un comparto hardware completamente rinnovato. Confermate tutte le indiscrezioni trapelate in Rete nel corso delle ultime settimane, a partire dal display, un 4 pollici di diagonale con la medesima risoluzione di iPhone 5s.

Apple iPhone SE
Apple iPhone SE

A livello estetico nessuna novità, fatta eccezione per la nuova colorazione Rose Gold e per le cornici meno lucide e a prova di graffio. Le vere novità sono nascoste sotto la scocca. iPhone SE integra, infatti, lo stesso processore di iPhone 6s, un Apple A9 con co-processore di movimento M9, compatibile con la funzione “always on”.

Apple iPhone SE
Apple iPhone SE

Rinnovato anche il comparto fotografico, grazie alla presenza di un sensore posteriore da 12 megapixel con tecnologia “Focus Pixel” e in grado di registrare filmati con risoluzione 4K e slow-motion a 240 frame per secondo. Non mancano le “Live Photos” e la possibilità di scattare immagini panoramiche. Sul frontale troviamo una camera FaceTime HD assistita dal “Retina Flash”, che consente di scattare selfie anche in condizione di scarsa luminosità ambientale. Il nuovo device sarà anche compatibile con il sistema di pagamento Apple Pay, grazie all’introduzione della connettività LTE. Sempre sul fronte connettività, ricordiamo anche la presenza del Wi-Fi ac.

La commercializzazione partirà negli Stati Uniti il prossimo 31 marzo 2016. Sarà disponibile nella versione da 16GB e 64GB, con prezzi rispettivamente di 399 e 499 dollari. iPhone SE arriverà in Italia nel corso del prossimo mese di maggio. Anche se non ci sono conferme ufficiali, il prezzo potrebbe lievitare a 489 per la versione da 16GB e 589 per quello da 64GB.