Apple ha presentato il nuovissimo MacBook Pro, confermando le dimensioni da 13 e 15 pollici. La casa di Cupertino lo definisce "il più potente MacBook Pro mai fatto". Il modello da 13 pollici è dotato di un processore Intel Core i5 a 2,9GHz dual-core con Turbo Boost che lo porta a 3,3GHz, 8GB di RAM e 256GB di memoria flash. La versione da 15 pollici ha un processore Intel Core i7 a 2,6 GHz quad-core con Turbo Boost che lo porta a 3,5GHz, 16GB di RAM e 256GB di memoria flash. Entrambi i computer raggiungono "fino a 2,3 volte le prestazioni grafiche" della generazione precedente.

Apple MacBook Pro
Apple MacBook Pro

Passando alle altre specifiche tecniche, il MacBook Pro da 15 pollici monta una GPU Radeon Graphics Pro, mentre il modello da 13 pollici ha una Intel Iris Graphics. Ogni edizione include dischi SSD con velocità sequenziali di lettura oltre i 3Gbps e la capacità di gestire un display 5K. Per quanto riguarda proprio lo schermo, Apple dice che è il 67 percento più luminoso rispetto alla generazione precedente di MacBook Pro, ha il 67 per cento in più di contrasto, ed è il primo display a supportare una gamma di colori più ampia. La società ha anche rivelato che niente di tutto ciò influirà negativamente sulla durata della batteria, perché, con la tecnologia di risparmio energetico nel MacBook, il display ora consuma il 30 per cento in meno di energia.

Apple MacBook Pro
Apple MacBook Pro

Per quanto riguarda le porte, il MacBook Pro ha ora quattro Thunderbolt 3, ognuna delle quali può essere utilizzata per caricare il computer portatile. Il modello da 13 pollici ha 14,9 mm di spessore, mentre la versione da 15 pollici ha 15,5 mm di spessore. Rispetto alla scorsa edizione del MacBook Pro, il modello da 13 pollici è il 17 per cento più sottile e la versione da 15 pollici è il 14 percento più sottile. Infine, il 13 pollici pesa 3 chili e il 15 pollici 4 chili, entrambi quasi mezzo chilo più leggeri rispetto alle versioni precedenti.

Apple MacBook Pro
Apple MacBook Pro

Ovviamente, la funzionalità più rilevante dei MacBook Pro è rappresentata dalla nuova "Touch Bar", che si trova in cima alla tastiera e ufficialmente sostituisce i tasti funzione. La Touch Bar è un’applicazione specifica e si adatta a ciò che è sullo schermo. Un altro vantaggio è il Touch ID, che viene integrato nel pulsante di accensione. Una volta che un utente poggia l'impronta digitale nel sistema Touch ID del MacBook, potrà sbloccare il computer con la semplice pressione di un dito, passare da un account utente a un altro e fare persino acquisti sul Web utilizzando Apple Pay. Terminiamo con i prezzi: il MacBook Pro da 13 pollici parte da 1.799 dollari, mentre la versione da 15 pollici parte da 2.399 dollari. Entrambi i dispositivi possono essere pre-ordinati da subito e poi spediti dopo 2-3 settimane.

Apple MacBook Pro
Apple MacBook Pro

"Questa settimana ricorre il 25° anniversario del primo notebook di Apple; nel corso degli anni ogni generazione ha introdotto nuove innovazioni e funzionalità, ed è giusto che questa nuova generazione di MacBook Pro rappresenti il più grande balzo in avanti fatto finora", ha affermato Phil Schiller, senior vice president di Apple Worldwide Marketing. "Con l'innovativa nuova Touch Bar, la comodità del Touch ID, il miglior display Mac di sempre, prestazioni potenti, un miglior audio, un veloce trasferimento di dati e la connettività Thunderbolt 3, il nuovo MacBook Pro è il più avanzato notebook mai fatto".

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum