Si allarga il numero dei paesi in cui sarà implementato il servizio di pagamento automatico lanciato dalla casa di Cupertino: Apple Pay sarà implementato entro la fine dell’anno in corso anche in Canada e in Australia ed esteso, all'inizio del prossimo, a paesi come Hong Kong, Singapore e alla Spagna.

Apple Pay
Apple Pay

Lo ha rivelato Tim Cook, CEO di Apple del dopo Steve Jobs, confermando la volontà di Apple di espandere il servizio ad altri «mercati-chiave mondiali». Il servizio sarà inizialmente disponibile ai possessori di carte American Express.
Apple Pay è attualmente disponibile solo negli Stati Uniti e nel Regno Unito.