Apple sta trattando con TSMC, Taiwan Semiconductor Manufacturing Company Ltd. per la realizzazione del processore che verrà inizialmente montato sull’iPad di terza generazione, in probabile uscita a marzo 2012.

 

Si parla del chip A6, realizzato attraverso un processo di miniaturizzazione a 28 nanometri, la cui produzione a pieno regime dovrebbe avvenire nel primo trimestre del prossimo anno.

 

Cupertino cerca di stringere i tempi per ridurre sostanzialmente la dipendenza da Samsung per i componenti, e per questo motivo ha invitato all’incontro anche GUC, Global UniChip Corporation, azienda taiwanese che collabora con TSMC e che detiene i diritti per l’utilizzo della CPU Cortex ARM.

 

È, questa, una mossa dietro la quale si cela l’intenzione da parte di Apple di anticipare ulteriori nuove querelle legali con Samsung.

 

Apple A6
Apple A6

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum