Il visore per la realtà virtuale e quella aumentata di Apple è quasi pronto, almeno secondo quanto emerso di recente da un report di The Information. La fonte sarebbe costituita da alcuni documenti e alcune immagini a riguardo di un prototipo in fase avanzata dell’atteso dispositivo. Il suo prezzo potrebbe essere molto elevato, ma le specifiche tecniche sarebbero d’eccezione.

Apple: il visore per la realtà mista non ha più segreti

Prima di arrivare al prezzo, cerchiamo di capire cosa potrebbe portare questo dispositivo a costare così tanto. Esteticamente, si tratterebbe di un classico visore, che copre completamente anche gli occhi. Tuttavia, ci sarebbero delle videocamere che permetterebbero all’utente di vedere comunque quello che lo circonda al momento di sfruttare la realtà aumentata. Non mancherebbe lo scanner LiDAR. Fra le opzioni, ci sarebbe anche le bande per la testa (per fissarlo) intercambiabili e non solo: fra le specifiche non dovrebbe mancare l’Audio Spaziale, lo stesso presente sugli AirPods Pro.

A questo punto, è il momento di parlare di prezzi. Il visore per la realtà mista (aumentata e virtuale) di Apple potrebbe avere un prezzo di circa 3000$, almeno secondo la fonte. C’è da tenere In considerazione, comunque, che si tratta di mere indiscrezioni basate comunque su un prototipo: non è da escludere che il prodotto pronto per la commercializzazione presenti delle differenze.

Vien spontaneo chiedersi, comunque, quando potrebbe arrivare l’attesa novità: secondo le indiscrezioni, dovremmo tenerci pronti per il 2022.

Fonte:The Information