Un’intesa tra Apple e Research in Motion, per l’integrazione delle proprie tecnologie nei rispettivi apparecchi, sarebbe possibile secondo numerosi analisti di mercato.
Le due compagnie, infatti, sembrerebbero avere interessi complementari: Research in Motion vorrebbe avere una presenza più decisa nel mercato consumer, mentre Apple potrebbe entrare nel mobile business.
L’idea di un iPod con tecnologia wireless di RIM o di un Blackberry con supporto per iTunes, quindi, sarebbe meno campata in aria di quanto potrebbe sembrare.
Né Apple, né Research in Motion hanno commentato queste voci.

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum