Apple esporrà domani agli azionisti i dati della chiusura del quarto trimestre fiscale 2016. Sarà un momento di consuntivi in cui la casa di Cupertino mostrerà un fatturato in calo rispetto all’anno precedente. Wall Street si aspetta da Apple un report da 215,67 miliardi di dollari (198 miliardi di euro circa), che rappresenterà un calo di 18,5 miliardi di dollari (16,5 miliardi di euro circa) nei confronti dell'anno precedente.

� il momento dell'iPhone 7
L'ultimo Keynote

L'ultima volta che Apple ha chiuso il fatturato annuale in calo rispetto all'anno fiscale precedente è stato nel 2001: sono passati 14 anni da quando, con 5,36 miliardi di dollari (meno di 5 milioni di euro) calava del 33% rispetto ai 7,98 miliardi di dollari (7,3 milioni di euro) del 2000. Poco male, Wall Street prevede che Apple si rifarà nel 2017 con 225,66 milioni di dollari (207 milioni di euro circa) di entrate previste.