Il 100% delle donazioni in beneficenza previsto quando si acquistano dispositivi Apple (PRODUCT)RED adesso sarà devoluto alla Global Fund’s COVID‑19 Response. La mela morsicata lo ha reso noto ufficialmente.

Apple: più aiuti economici nella lotta al COVID-19

Il colosso di Cupertino ha rilasciato una nota ufficiale, dove spiega:

Per 14 anni, la nostra partnership con (RED) ha portato a quasi 250 milioni di dollari in donazioni per finanziare programmi di trattamento dell’HIV / AIDS. Da ora fino al 30 giugno, Apple sta collaborando con (RED) per reindirizzare il 100% dei proventi idonei dagli acquisti di (PRODUCT) RED alla risposta COVID-19 del Fondo globale. Ciò fornirà un supporto fondamentale ai sistemi sanitari più minacciati dall’epidemia e, a sua volta, aiuterà a preservare programmi salvavita contro l’HIV / AIDS nell’Africa sub-sahariana.

Dunque, fino al 30 giugno prossimo, ci sarà una modifica alle donazioni provenienti dai proventi delle vendite dei dispositivi Apple (PRODUCT)RED. Non si tratta di una novità assoluta, considerando che Apple aveva manifestato queste intenzioni già al lancio di iPhone SE 2020. Tuttavia, all’epoca venne spiegato che le donazioni si riferivano a quel prodotto nello specifico e solo in parte. Adesso, ufficialmente tutti i proventi saranno devoluti per aiutare la lotta al COVID-19.