Samsung chiama “in causa” il nuovo iPad mini, iPod Touch ed iPad di quarta generazione ed arriva la risposta di Apple che ha richiesto al tribunale della California di aggiungere altri sei device della società coreana.

Gli smartphone e tablet in questione sono il Galaxy S III basato su Android Jelly Bean (ma non Jelly Bean in quanto tale), il Galaxy Note II, Galaxy Tab 8.9 WiFi, Galaxy Tab 2 10.1, il Rugby Pro ed il Galaxy S III mini che anche se non ufficialmente annunciato in USA da Samsung sarebbe già arrivato sugli scaffali.

Secondo quanto riportato da Foss Patents, toccherà ora alla corte decidere se accogliere o meno questi nuovi device nella disputa legale tra le due società riguardante le reciproche accuse di violazione di brevetti.

Samsung  Galaxy Note II