S

econdo l’ultimo rapporto di Canaccord Genuity, Apple ha raggiunto il 94% dei profitti del settore smartphone durante il Q3 2015. Anche per Apple, un produttore costantemente ai primi posti delle classifiche, si tratta comunque di un nuovo record. Un anno fa, ad esempio, la società di Cupertino aveva raggiunto l'85% dei profitti nel mercato degli smartphone. I numeri sono ancora più impressionanti se consideriamo che la società è responsabile solo di circa il 15% delle vendite globali di smartphone. Tuttavia, con il prezzo medio dell'iPhone che è passato da 620 dollari nel 2014 a 670 dollari nel corso del Q3 2015, si è arrivati a un margine operativo del 37%.

Profitti Apple nel settore smartphone
Profitti Apple nel settore smartphone

Samsung, il più grande produttore al mondo di smartphone per vendite globali, ha solo un prezzo medio di vendita di 180 dollari. Come tale, l'azienda è molto più dipendente dal volume totale per generare denaro. Sempre secondo il rapporto, Samsung ha portato all'11% gli utili complessivi del settore, in calo dal 42% fatto registrare nel 2013. A quel tempo, la società aveva una fetta del 31,9% delle vendite globali di smartphone, mentre i rapporti più recenti vedono Samsung al 22%. Altri produttori di smartphone, tra cui grandi nomi come Microsoft, BlackBerry, Lenovo, Sony, LG o HTC si sono mantenuti su livelli ininfluenti.