Al netto dei videogiochi, l’applicazione per Android e iOS più scaricata ad agosto 2020 è lei: quella di TikTok. L’app che, a causa delle controversie fra la compagnia proprietaria e gli Stati Uniti, più di tutti rischia di perdere un’enorme fetta di utenti.

TikTok è l’app dei record

Con oltre 63 milioni di download, è l’app del social dei micro video a detenere il record di agosto sia sull’Apple App Store che sul Google Play Store.

Al secondo posto, nella classifica generale, c’è invece ZOOM che – con oltre 50 milioni di download – continua a rimarcare la sua importanza in questo periodo storico così delicato. Infatti, la piattaforma viene largamente sfruttata per effettuare videoconferenze utili allo smart working, ma anche alla didattica a distanza.

 

È interessante osservare come TikTok abbia tenuto banco nonostante il ban ricevuto dall’India, dove il software non è più accessibile. Resta da capire come evolverà la situazione se il divieto d’uso dovesse concretizzarsi anche negli Stati Uniti, dove Trump si batte fortemente affinché ByteDance – compagnia proprietaria della piattaforma – dismetta tutte le sue attività sul territorio statunitense. L’applicazione di TikTok potrebbe essere acquisita da compagnie americane, ma le difficoltà non sembrano certo mancare: la partita è ancora aperta.

Fonte:Sensor Tower China