Gli utenti Giapponesi da oggi possono usare Android Pay per effettuare pagamenti mobili usando il loro smartphone. Molti e di spicco i partners abilitati a supportarlo in giappone: da McDonalds a Dominoes, da Lawson a Mini-Stop, passando per Famili Mart, Coca Cola, ecc.

Android Pay in Giappone
Android Pay in Giappone

Google si appoggerà al circuito di pagamento giapponese Rakuten Edy che abilita, quindi, ad effettuare pagamenti già in 470.000 attività commerciali in tutto il  Giappone. Mountain View prevede di integrare nel 2017 ulteriori circuiti, nuove banche, il circuito eMoney e di supportare lo standard Sony FeliCa, molto diffuso soprattutto nell’acquisto della biglietteria del trasporto pubblico.
Il Giappone è il terzo paese asiatico a dotarsi di Android Pay dopo Hong Kong e Singapore.