Un video che sta circolando in rete mostra un telefono cellulare, quelli del vecchio tipo, quando ancora non si erano diffusi gli smartphone, sul quale è installata una versione di Android che gli consente di collegarsi ad internet e utilizzare alcune funzioni smart. Si tratta di un telefonino Nokia sul quale, nonostante la presenza di uno schermo piccolo e non touch come quelli di un tempo, gira perfettamente il sistema operativo mobile di Google, con le sue app.

Telefonino Nokia con Android

Per ora non si sa nulla di più sul device, ma che Nokia sia, rispetto ad altri produttori di smartphone, rimasto abbastanza legato a quello che da molti viene definito un settore vintage della telefonia mobile è cosa nota. Ora la multinazionale finlandese potrebbe essere pronta ad unire due aspetti, quello più nostalgico e quello più innovativo, per immettere sul mercato un telefonino con Android, al posto del solito KaiOS.

Il funzionamento di quello che sembra essere il primo prototipo di device di questo tipo è apparso sulla piattaforma di streaming video Vimeo. Quello mostrato è un modello di telefono cellulare Nokia estremamente classico, semplice e lineare, dotato di tasti fisici. L’innovazione sta nella scelta del software: il sistema operativo è una versione completa di Android. Non essendo presente un display touch, la navigazione tra le app e voci del menu avviene attraverso il tasto fisico centrale.

Nel video si vedono chiaramente le icone dei servizi Google più utilizzati e conosciuti a tutti, come Gmail, Google Maps e YouTube, ma non mancano feature più avanzate e basate sull’Intelligenza Artificiale come l’Assistente Google. Si intuisce la possibilità di navigare sotto rete 4G, oltre che collegati alla WiFi.

Non essendoci ancora alcuna informazione ufficiale da parte di Nokia o di Google, non siamo a conoscenza di una possibile data di lancio, né dello stato di sviluppo del dispositivo, ma è possibile che Big G fornisca qualche informazione utile nel corso dell’evento del 15 ottobre prossimo, durante il quale svelerà finalmente i tanto attesi Pixel 4.

Fonte:Vimeo