È di dominio pubblico il fatto che Sony stia lavorando già da tempo per portare Android 6.0 sulla gamma Xperia, tanto da aver già rilasciato la beta pubblica per l’Xperia Z3 e Z3 Compact, così da poter ricevere i primi feedback dagli utenti in merito alle nuove feature inserite.
Nel corso dei mesi gli update per la beta sono stati numerosissimi, e hanno permesso a Sony di poter lavorare sulle criticità che pian piano venivano fuori, prima di diffondere l'update ufficiale su scala globale.

L'ultimo aggiornamento della beta in ordine di tempo, che porta il software alla build MDB08M.Z1.2178-SOMC, include una novità davvero interessante, che farà la felicità della maggior parte degli utenti: pare che l'azienda giapponese permetterà di poter rimuovere dallo smartphone le app preinstallate di Google, ad eccezione del PlayStore.
All'interno della beta è quindi possibile rimuovere servizi come Google Maps, YouTube o Voice Search (solo per citarne alcuni), potendo così alleggerire lo smartphone che, molto spes

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum