Secondo quanto si vocifera, Android 12 potrebbe supportare un cestino per i file eliminati, ma potrebbe essere alquanto disordinato. Di fatto, il cestino esisterà, ma qualcosa lo riempirà mai?

Android 12 avrà il supporto al “cestino”, anche se…

Google sembra che si stia preparando ad aggiungere una funzionalità richiestissima dagli utenti possessori di dispositivi Android; questa feature fa parte dei sistemi operativi desktop più tradizionali. Di cosa parliamo? Del cestino, ovviamente. Gli esperti di XDA-Developers hanno scavato nel codice di Android 12 per scoprire funzionalità che Google non ha ancora annunciato ufficialmente; nell’ultima riga si legge la presenza del “Cestino” nelle impostazioni generali del device.

Quando si tocca su questo elemeno, Android 12 dovrebbe far apparire una finestra di dialogo che afferma la quantità di spazio di archiviazione che i file eliminati stanno occupando sul sistema e dà la possibilità di svuotarlo. Sembra che dovrebbe funzionare esattamente come su Windows o Mac, ma in pratica è probabile che sia molto più complicato per una serie di motivi.

Android in realtà ha un’API del cestino in Android 11 che le app possono utilizzare per nascondere i file invece di eliminarli istantaneamente e completamente, ma sembra essere poco utilizzata. Di fatto, pare che Google stessa si stia preparando a supportarlo nell’app Files by Google, ma finora tutto ciò non è stato mostrato.

Quindi la funzione “Cestino” esiste già in Android 11, ma poche app sembrano utilizzarla; e anche se lo facessero, non c’è ancora un modo per recuperare effettivamente i file da questa. In Android 12, le impostazioni scoperte da XDA non sembrano offrire il recupero, ma le singole app di gestione dei file, come quelle di Google, potrebbero farlo.

La gestione dei file Android non sarà così semplice come sul vostro sistema operativo desktop. Ad esempio, le nuove impostazioni di archiviazione indicano che i file “spostati nel cestino” sono tecnicamente nascosti e in più,  Inoltre, ogni diverso produttore di Android può scegliere di utilizzare la propria app di gestione dei file invece di quella offerta da Google e quelle app potrebbero o meno supportare la nuova API del cestino.

In breve, Android 12 e l’app File di Google potrebbero supportare il cestino e il recupero dei file, ma ciò non significa che nessuna delle app su Android 12 lo farà al 100%.

Si, lo sappiamo: sembra essere tutto così disordinato e caotico. Speriamo di vedere novità positive in merito nei mesi a venire con le future DP3 del software di BigG.

Fonte:The Verge