Con l’ultima versione della Developer Preview di Android 11 è emerso che Google sta testando l’innovativa funzione ‘Columbus’, ossia la gestione del doppio tap sulla back cover dello smartphone, attraverso gli accelerometri del device.

Nuove funzioni per il doppio tap in Android 11 DP

Arrivano nuove funzioni per il doppio tocco sugli smartphone Pixel con l’arrivo della DP2 di Android 11: adesso è possibile effettuare screenshot semplicemente tappando due volte sulla back cover di un Google-phone, oppure selezionare rapidamente le ultime app recenti.

Con la funzionalità migliorata si possono prevenire falsi imput, stando anche a quanto fanno emergere gli sviluppatori XDA. Il sistema Columbus utilizza le informazioni che provengono dall’accelerometro e dal giroscopio dello smartphone al fine di interpretare quando l’utente ha realmente cliccato due volte sul lato posteriore del device.

Il gesto tuttavia non è valido in ogni contesto; con lo schermo spento, la fotocamera attiva o durante la schermata di blocco, non sarà possibile usufruirne per non gravare inutilmente sulla batteria e per evitare eventuali tocchi non richiesti.

Oltre alle nuove features, si potrà attivare la camera posteriore, disattivare un timer, avviare Google Assistant, riprodurre o mettere in pausa la musica, comprimere la barra di stato, silenziare le telefonate in arrivo, posticipare gli allarmi, sbloccare le notifiche o personalizzare il gesto a proprio piacimento.

Stando a quanto affermano gli sviluppatori XDA, gli smartphone Pixel 2 e Pixel 2XL dispongono già dell’hardware necessario per sfruttare la nuova tecnologia, ma sarà compito di Google implementarla in maniera ufficiale. Aspetteremo la prossima DP di Android 11 per saperne di più.

Fonte:XDA Developer