Per tutti i fan di OnePlus potrebbe essere arrivata la notizia più attesa del momento, dato che Android 11 Beta sta approdando su OnePlus 8 e OnePlus 8 Pro. Tuttavia, fate attenzione: i problemi segnalati sono molteplici.

Android 11 Beta su OnePlus 8

Big G ha rilasciato ieri la prima Beta per Android 11 e, come al solito, dopo i suoi telefoni Pixel, OPPO e Xiaomi hanno annunciato che i loro rispettivi dispositivi di punta riceveranno presto il nuovo OS. All’elenco oggi si aggiunge anche OnePlus con il rilascio di Android 11 Beta per OnePlus 8 e 8 Pro. Anche se è possibile scaricare il nuovo sistema operativo, il nostro consiglio è di aspettare o, perlomeno, conoscere i problemi a cui si potrebbe andare incontro. In poche parole, se non si è un esperto di tecnologia, è meglio non aggiornare la Beta, come avverte OnePlus stessa.

Questa build di Android 11 è più adatta agli sviluppatori e altri utenti esperti, poiché è ancora in una fase iniziale di sviluppo. Procedi a tuo rischio e pericolo!

Inoltre, il colosso cinese elenca i rischi noti a cui si può andare incontro scaricando Android 11 Beta sulla gamma OnePlus 8:

  • Tutti i dati verranno cancellati durante il flashing della build
  • Lo sblocco facciale non è disponibile
  • Google Assistant (“OK Google”) non funziona
  • La videochiamata non funziona
  • Alcuni schermi dell’interfaccia utente sembrano poco gradevoli
  • Alcune app potrebbero non funzionare come previsto
  • Problemi di stabilità del sistema

Ricordiamo che questa build è solo per OnePlus 8 e OnePlus 8 Pro: non bisogna assolutamente provare ad eseguire il flashing sugli altri smartphone della compagnia cinese. Se, visti i rischi, vuoi comunque istallare la Beta di Android 11 sul tuo device, è importante che la batteria sia superiore al 30% e che siano disponibili almeno 3 GB di spazio libero prima dell’installazione.

Le migliori offerte di oggi per OnePlus 8: tutti i prezzi

Fonte:Androidheadlines