Nei giorni scorsi avevamo pubblicato le analisi di alcuni operatori che vedevano in forte crescita il mercato dei contenuti per i più piccoli, poi sono arrivate le prime offerte di Warner Bros.
Adesso è la volta di Disney che, in collaborazione con l’operatore americano Sprint ha creato Disney Mobile, un canale che inizierà ad offrire contenuti, servizi vocali e apparecchi dedicati a partire dal prossimo anno. Disney si occuperà di ogni aspetto, incluso marketing e sviluppo di nuovi prodotti e servizi, mentre Sprint della fornitura di connettività.