Basta criptazione dei dati dei tablet Fire. Amazon così ha deciso, giustificando la propria decisione sottolineando che tale funzionalità non era popolare tra i consumatori.

Una decisione che ha già portato aspre critiche. Il crittologo Bruce Schneier ha definito semplicemente “stupida” questa scelta da parte del colosso, aggiungendo “speriamo che il mercato dica loro di fare altrimenti”.

Amazon Fire HD da 6
Amazon Fire HD da 6"

Una portavoce di Amazon, interrogata da Reuters in merito, ha dichiarato: “Si trattava di una funzionalità poco usata”. Apparentemente, la criptazione dei dati era sparita già con l’aggiornamento a Fire OS 5 dello scorso autunno.

“Rimuovere la criptazione dei dati motivandola con la mancanza di uso da parte dei consumatori è una scusa incredibilmente sciocca per indebolire la sicurezza di quei consumatori che invece usavano questa funzione”, ha commentato Jeremy Gilulla dell’Electronic Frontier Foundation.

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum