Dopo diversi teaser, Huami sembra aver confermato la presentazione del nuovo smartwatch Amazfit Ares per il prossimo 19 maggio. La società ha confermato ben 70 modalità sportive di cui disporrà il nuovissimo wearable dell’azienda cinese.

Amazfit Ares: pensato per lo sport

Fra le diverse modalità segnaliamo la FIRSTBEAT, per l’anali dello sport a livello professionali con parametri come il VO2Max, l’Exercise Effect (TE), l’Exercise Load (TD) e il Recovery Time Data. Nonostante diverse funzionalità siano presenti già in altri dispositivi smart della startup cinese di proprietà di Xiaomi, il nuovo sportwatch porrà ancor di più l’accento sull’attività motoria.

Probabilmente il gadget sarà dotato della nuova Huami-PAI, la funzionalità inedita di assistente medico per l’attività sportiva che sarà presente anche sulla nuova Mi Band 5, del sensore PPG Amazfit BioTracker per la misurazione della frequenza cardiaca. Inoltre Amazfit Ares sarà impermeabile e resistente alle immersioni fino a 5 atmosfere.

Essendo tuttavia un dispositivo smart, non mancheranno le funzioni interattive con il proprio device; sicuramente si potranno leggere i messaggi derivanti dalle app di sistema così come da quelle di terze parti (WhatsApp, Telegram, Line, WeChat), così come le notifiche dei principali social network di riferimento. Ad oggi non abbiamo ulteriori conferme a riguardo, ma conosciamo il design del prodotto grazie ad un’immagine teaser dell’orologio pubblicata dal CEO di Huami, Huang Wang su Weibo, il portale di microblogging cinese.

Huang Wang:  l’azienda ha ascoltato il feedback dei clienti

Si può vedere infatti un corpo robusto con una cassa dalle grandi dimensioni e dalle linee spigolose, così come il cinturino in silicone (probabilmente ci saranno diversi colori disponibili all’acquisto). Il mese scorso il CEO ha anche affermato che l’urban style del nuovo Amazfit Ares deriva da una richiesta degli utenti, che affermavano di voler un orologio sportivo smart ma con un forte tratto distintivo ed una personalità preponderante. Maggiori informazioni le sapremo soltanto settimana prossima, nel corso della presentazione ufficiale, che sappiamo essere martedì 19 maggio.

Fonte:Weibo