Partita sulle principali emittenti nazionali la campagna TV dedicata a “Porta un Amico in Vodafone”, la promozione che rimborsa le chiamate dei clienti che presentano un amico che sceglie di passare a Vodafone mantenendo il proprio numero di telefono. A sua volta, chi passa a Vodafone potra’ raddoppiare le proprie ricariche e beneficiare di tutti i canali di assistenza del servizio clienti.  Protagonista della campagna di comunicazione e’ la coppia Totti-Ilary, alle prese con le ormai tipiche poltroncine rosse di Vodafone. Con Porta un amico in Vodafone, tutti i Clienti con piano Ricaricabile avranno in regalo 10 euro di ricarica ogni 10 euro di chiamate nazionali effettuate, fino ad un massimo di 250 euro al mese per 6 mesi. Per i piani Abbonamento, Vodafone offre invece 50 minuti di chiamate al mese verso tutti i numeri di telefono, per 6 mesi.    E gli amici presentati? Per loro sono previsti tutti i vantaggi di chi Passa a Vodafone. I clienti che scelgono un piano Ricaricabile, per 6 mesi possono raddoppiare le proprie ricariche fino ad un massimo di 1000 euro e navigare senza costi aggiuntivi dal cellulare. Chi sceglie invece un piano Abbonamento ricevera’ uno sconto per un anno sul contributo mensile, con la possibilita’ di utilizzare il traffico incluso verso tutti, sia in Italia che all’estero, a partire da 20 euro al mese. Inoltre, i nuovi clienti potranno usufruire dei canali del servizio clienti Vodafone e ricevere assistenza inviando un sms al 190 SMS, cliccando su My 190 app sul proprio smartphone/tablet, oppure consultando il sito vodafone.it, chiamando il 190, a ancora recandosi nei negozi Vodafone.      Con questa campagna Vodafone conferma la centralita’ del Cliente all’interno della propria strategia, riassunta nel pay off Power to you. E lo fa a partire da un ulteriore rafforzamento delle sue offerte e dei canali dedicati al servizio.  Ad accompagnare le immagini degli spot e’ la popolare “Hello” di Martin Solveig & Dragonette. L'agenzia pubblicitaria che ha curato la campagna e' 1861 United. La casa di produzione e’ la Mercurio Cinematografica per la regia di Giuseppe Capotondi. 

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum