Attenzione: sembra proprio che, al contrario di quanto ipotizzato finora da precedenti rumor e indiscrezioni, le nuove cuffie TWS di Apple, le AirPods 3 non verranno lanciate fino al terzo trimestre prossimo: questo è quanto riferito dal noto analista Ming-Chi Kuo.

AirPods 3: cosa sappiamo? Quando arriveranno?

Nonostante una serie di fughe di notizie sugli AirPods di nuova generazione trapelate nelle ultime due settimane, Ming-Chi Kuo, poche ore or sono, ha affermato che i nuovi auricolari true wireless stereo del colosso di Cupertino non entreranno in produzione di massa fino al terzo trimestre del 2021, il che significa che non verranno commercializzati a breve. Addio speranza di vederli presto sul mercato, dunque. Questo significa anche che, nel nuovo evento di marzo, non vedremo alcun aggiornamento hardware in merito alle cuffie della mela.

A tal proposito, indichiamo che molti leaker hanno suggerito che Apple terrà un evento speciale il 23 marzo nel quale annuncerà nuovi prodotti; si ipotizza il lancio degli iPad di nuova generazione e dei fantomatici AirTag, i tag Bluetooth e NFC che avranno la funzione di localizzare i gadget smarriti. Tuttavia, la data non è ancora stata confermata dall’azienda e non è chiaro quale dispositivo presenterà.

Il rapporto Kuo di oggi indica che gli AirPods 3, semplicemente, non sono ancora pronti.

La maggior parte del rapporto di Kuo è incentrato sulle previsioni di spedizione delle nuove cuffie. L’analista prevede che l’OEM americano vedrà un calo delle spedizioni di cuffie Apple quest’anno, poiché la compagnia sta affrontando la crescente concorrenza dei produttori rivali. Non di meno, si stima che Apple, finora, ha spedito circa 90 milioni di AirPods nel 2020 e si vocifera che tale dato scenderà a circa 78 milioni per il 2021.

Ming-Chi Kuo afferma che Apple potrebbe mantenere in commercio gli AirPods di seconda generazione sul mercato quando verranno rilasciati gli AirPods 3, anche non è ancora sicuro in merito a  argomento.

L’ultima aggiunta alla famiglia AirPods, le cuffie AirPods Max over-ear, si dice che abbiano avuto un impatto limitato sulle spedizioni. Sembra che la compagnia venderà solo 1 milione di unità durante l’intero anno.

Fonte:9to5Mac