L

’app per iOS di Apple Music è identica in tutto e per tutto con quella per Android ma gli utenti di quest'ultimo sistema operativo hanno ricevuto con l'ultimo aggiornamento un elemento in più: un widget.
Aggiungendo tale widget alla schermata Home, gli utenti potranno accedere alle funzioni dell'app senza aprire ed entrare nell'applicazione stessa.

La widget di Apple Music
Il widget di Apple Music

Come accade a tutte le app musicali che si ripettino, attraverso il widget sarà possibile mettere in pausa, riprodurre o saltare tracce. Cliccando su un'icona a forma di cuore potranno essere contrassegnate le tracce preferite.
Ma l'ultimo aggiornamento apporta altre novità: è stata introdotta la possibilità di aggiungere brani alle playlist personalizzate senza aggiungerle alla libreria; è possibile utilizzare le carte regalo di iTunes per rinnovare l'abbonamento o vedere cosa stanno trasmettendo su Beats 1 (la famosissima radio live 24 ore su 24) dalla tab Radio.