I-mate ha annunciato la disponibilità della nuova ROM italiana per i dispositivi i-mate con sistema operativo Microsoft Windows Mobile 5.0, scaricabile sul sito dedicato www.clubimate.com.

Il ‘Messaging and Security Feature Pack’ per Windows Mobile 5 consente alle aziende di poter rendere veramente ‘mobili’ i propri manager senza la necessità di dover incrementare gli investimenti sulle infrastrutture aziendali.

La modalità ‘Direct Push’ consente a tutti gli utenti i-mate di poter accedere alla propria casella di posta elettronica basata su Microsoft Exchange 2003 Sp2 ovunque essi si trovino e, soprattutto, in tempo reale grazie alla sincronizzazione immediata tra il proprio dispositivo i-mate e il server di posta.
Questa funzionalità offre la possibilità a tutti gli utenti i-mate di visualizzare non solo le proprie email nel momento stesso in cui arriva sul server aziendale, ma di sincronizzare anche agenda, contatti e attività.

Queste le principali funzionalità dell’aggiornamento:

Direct Push: questa tecnologia consente di avere Outlook Mobile costantemente aggiornato, inviando direttamente al dispositivo i-mate i messaggi di posta elettronica e informazioni su calendario, contatti e attività. Grazie alla tecnologia Direct Push le operazioni di sincronizzazione vengono eseguite solo sulle cartelle che effettivamente contengono modifiche evitando in questo modo di consumare energia e riducendo il volume dei dati trasmessi.
Messaging and Security Feature Pack (MSFP) ed Exchange Server 2003 Service Pack 2 (SP2), per accedere in qualsiasi momento alle informazioni utilizzando le familiari funzionalità di Exchange e Outlook.

Il ‘Messaging and Security Feature Pack’ per Windows Mobile 5 è disponibile per tutti i dispositivi i-mate SP5m, k-JAM, JASJAR e preinstallato sul nuovo JAMin.
"La crescente necessità per i manager di essere sempre disponibili e rispondere velocemente alle mail, ha reso necessario per le aziende l’adozione di tecnologie in grado di rendere i propri dipendenti realmente mobili" ha commentato Jim Morrison, CEO di i-mate – "Questa nuova funzionalità, studiata appositamente per i dispositivi con sistema operativo Windows Mobile 5, consente di incrementare l’efficienza e allo stesso tempo consente a tutti gli IT manager di poter essere sempre collegati alla propria infrastruttura aziendale".

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum