Adiconsum, la nota associazione di consumatori con oltre 122.000 associati che opera a tutela dei consumatori in piena autonomia dalle imprese, dai partiti, dal governo e dallo stesso sindacato, comunica di aver raggiunto un accordo con H3G: ora è più vantaggioso recedere da H3G se si è in possesso di un cellulare in comodato d’uso.

In merito alle clausole del “Regolamento di servizio Scegli 3 New Abbonamento e Ricaricabile 2007” e “Regolamento di servizio Tre.dati Scegli 3 New”, Adiconsum ha ottenuto un abbassamento dei costi e un innalzamento della trasparenza.
Ora, quando si decide di chiudere ogni rapporto con H3G, esiste una differenza fra chi restituisce il cellulare concesso in comodato d’uso, e chi no.
I primi pagheranno ora costi molto più bassi rispetto al precedente contratto (naturalmente la quota varierà a seconda del periodo da cui partirà l’interruzione del contratto).
Chi riconsegna il bene in comodato, dopo il 12° mese, sostiene costi fra un massimo di 86 euro e un minimo di 30 euro (per il cellulare) e 100 euro e 30 euro (per il modem).
Chi, invece, trattiene il bene, è tenuto a versare fra i 350 e i 30 euro (per il cellulare), fra i 300 e 30 euro (per il modem).
Inoltre, ora, è possibile, a fronte della scadenza dell’impegno che vincolava il consumatore ad effettuare una ricarica periodica di un certo importo, rimanere in possesso del cellulare in godimento gratuito.

Adiconsum, pur avendo sottoscritto l’accordo che ha portato alla riduzione dei costi, li ritiene ancora troppo elevati.
L’associazione ha pertanto richiesto l’intervento dell’Autorità Garante per le garanzie nelle comunicazioni per determinare la correttezza dei costi applicati.
H3G si è impegnata ad adeguarsi all’eventuale pronunciamento dell’Autorità con procedura automatica.
In caso di mancato pronunciamento, entro 6 mesi dell’AGCOM, Adiconsum sarà libera di adire le vie legali nei confronti di H3G.

Adiconsum, alla luce delle sostanziali novità introdotte dall’accordo, invita, quindi, tutti i consumatori che hanno intenzione di recedere da H3G a leggere nel dettaglio il nuovo Regolamento.