Il network lituano AdDuplex, noto per promuovere le applicazioni degli sviluppatori sulle piattaforme Windows 8 e Windows Phone, ha pubblicato i dati relativi alla diffusione del sistema operativo mobile di Microsoft nel mese di novembre 2014.

I dati sono stati raccolti analizzando 5005 applicazioni Windows Phone presenti su AdDuplex SDK v.2.

Da quanto risulta, il numero di device con WP8.1 ha superato quello dei dispositivi con le versioni WP8.0 e WP7.X messe insieme, raggiungendo il 50.8% del mercato complessivo. In seconda posizione si attesta WP8.0 con il 33.5%, mentre Windows Phone 7 cala fino al 15.7% ed è destinato lentamente a scomparire in quanto i device dotati di tale versione di OS non sono più in grado di ricevere aggiornamenti.

AdDuplex

Per quanto riguarda le quote di mercato all’interno della piattaforma Windows Phone, un device su quattro è un Nokia Lumia 520 (26.3%), seguito a distanza dal Nokia Lumia 625 (7.2%), dal Nokia Lumia 630 (7.1%) e dal Nokia Lumia 920 (5.4%).

AdDuplex

La varietà di smartphone è in crescita – lo spiega bene la crescita di 2 punti percentuali della voce “Altri”, ora al 31.4% – e i primi 18 modelli sono tutti realizzati da Microsoft (precedentemente sotto il brand Nokia).

Tra gli “Altri” è sempre Nokia a farla da padrona (riguarda i modelli precedenti all’acquisizione da parte di Microsoft) con il 94.99% di market share, mentre gli altri brand costituiscono il 3.11% (HTC), l’1.14% (Samsung), lo 0.62% (Huawei) e lo 0.14% (altre marche).

AdDuplex

Per ciò che concerne il mercato italiano, lo smartphone leader del mercato è sempre il Nokia Lumia 520 con il 23.5%, seguito dal Nokia Lumia 630 (10.4%) e dal Nokia Lumia 625 (10%). In generale, l’andamento del mercato italiano segue il trend internazionale, mostrando come il Lumia 520 stia lentamente perdendo terreno a favore del Lumia 630, in leggera crescita rispetto al periodo precedente.

AdDuplex