Focus Taiwan riporta oggi la notizia secondo cui Acer starebbe lavorando intensamente con Microsoft per lanciare nel corso del 2015 (nella prima metà dell’anno secondo il sito indiano Gizbot) una serie di nuovi smartphone dotati del sistema operativo Windows Phone 8.

In particolare, l’azienda taiwanese starebbe progettando device di fascia medio-bassa al fine di testarne il successo sul mercato, considerato soprattutto che è dal 2011 che le due realtà non lavorano insieme. In quell’ultima occasione era stato realizzato Acer W4 Allegro, smartphone dotato del sistema operativo Windows Phone 7.5.

Acer Allegro
Acer W4 Allegro

La decisione da parte di Acer di produrre una linea di prodotti dotati del sistema operativo Windows Phone 8 potrebbe essere legata all’intenzione di diversificare il più possibile il proprio portafoglio, puntando a conquistare una porzione di mercato nel segmento di device destinati ai Paesi emergenti e considerando anche che, nonostante l’OS mobile di Microsoft registri ad oggi una diffusione limitata, è destinato a raddoppiare il market share nel 2018 (5.6% contro il 2.7% del 2014, dati IDC).

Secondo gli ultimi dati forniti da IDC, nel 2014 Microsoft ha infatti spedito sul mercato globale 35 milioni di smartphone, contro 1,06 miliardi di device Android (82.3% di market share) e 178 milioni di device Apple (13.8%).

Nel corso di quest’anno l’azienda con base a Redmond non ha solo finalizzato l’acquisizione di Nokia, ma ha anche esteso le collaborazioni per realizzare device con OS Windows Phone portando a 13 i partner complessivi: a Nokia, HTC, Samsung e Huawei si sono infatti aggiunti Foxconn, Gionee, JSR, Karbonn, Lava, Lenovo, LG Electronics, Longcheer e ZTE.

IDC

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum