I Chromebook stanno guadagnano sempre maggiore popolarità tra gli utenti. Rispetto ai laptop di tipo tradizionale hanno il vantaggio di avere i servizi Google nativi e, usando app web-centriche, di gravare di meno sull’hardware rispetto a quanto avviene, invece, con i portatili di tipo tradizionale.

Chromebook
Chromebook

Sembra che Acer stia lavorando a un nuovo dispositivo, chiamato Chromebook R13 che, rispetto alla maggior parte dei Chromebook visti finora, non sarà spinto da un processore Intel: al centro avrà il quad-core MediaTek MT8173.
La dotazione del Chromebook R13 comprenderà 4GB di RAM, 16 GB di memoria interna (ma ci sarà una variante da 32GB), connessione Bluetooth e Wi-Fi e schermo da 13 pollici 1920×1080 touchscreen.
L'adozione di uno schermo touchscreen prelude all'apertura verso app Android, cosa che aprirà scenari certamente interessanti: oltre due milioni di applicazioni presenti sul Play Store non potranno che favorire una crescita esponenziale del Chromebook R13.

 

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum