HTC Himalaya

Su alcuni siti esteri specializzati è apparsa la notizia secondo la quale l’Himalaya, il nuovo PDA phone di HTC venduto all’estero con il nome di XDA II, MDA II ed i-mate e di cui si attende con impazienza la commercializzazione anche nel nostro paese, sarebbe estremamente soggetto a rotture del display.

Affinchè il problema si manifesti, non sarebbe necessario far cadere il palmare ma basterebbe sottoporne la scocca a leggere torsioni, magari tenendolo con disinvoltura nella tasca della giacca o dei pantaloni, cosa che tutti noi ci aspetteremmo di poter fare senza andare incontro ad inconvenienti di questo tipo.

Nel dettaglio la rottura interesserebbe lo strato più superficiale del display. Pur continuando a funzionare ed essere visibile, lo schermo perde la funzionalità del touchscreen, rendendo il palmare del tutto inutilizzabile, visto che diviene impossibile interagire con esso tramite lo stilo. Va segnalato che le condizioni di garanzia applicate al momento da HTC per l’Himalaya non comprendono i danni fisici alla scocca, comprese abrasioni o crepe del display.