Un’indagine, realizzata da Ipsos Reid per conto di Blackberry, ha rivelato un interessante fatto.
Analizzando un campione di oltre 2600 persone (tra cui 1387 responsabili IT) in Nord America, Europa, Asia e America Latina, il sondaggio ha evidenziato come il 96 per cento degli utenti Blackberry abbia accresciuto la loro produttività mobile.
Convertendo i momenti di inattività in momenti produttivi, detti utenti hanno dichiarato di guadagnare un’ora di lavoro in più al giorno per un totale di 250 ore all’anno, riuscendo quindi ad avere più tempo libero da dedicare ai propri affetti e alle proprie passioni.
L’indagine RIM – Ipsos Reid mette in luce che BlackBerry ha aumentato del 38% anche il rendimento del team grazie al fatto di poter essere rintracciabili dai colleghi quando non si è in ufficio.
"Questi risultati mettono in evidenza i vantaggi concreti del risparmio di tempo permesso da BlackBerry”, ha dichiarato Charmaine Eggberry, vicepresidente e direttore generale di RIM, EMEA. “I professionisti in movimento possono scegliere BlackBerry in tutta tranquillità visti questi vantaggi così chiari che consentono di bilanciare gli impegni lavorativi con la vita privata, per sfruttare al massimo ogni giornata.”.