Il 4088, forse uno dei servizi più longevi messi a disposizione dai tre maggiori operatori di telefonia mobile, chiuderà i battenti a partire dal mese di settembre. Sebbene non ci sia ancora un comunicato ufficiale sui siti dei carrier, l’indiscrezione sembra piuttosto affidabile.

4088 For Me e Pensaci Tu: due servizi molto simili

Il 4088 era un prefisso che permetteva di addebitare la chiamata a un numero in caso di mancanza di credito residuo o di minuti disponibili nel piano tariffario. Una soluzione che poteva tornare utile in casi di emergenza oppure per fare qualche scherzetto. Ovviamente, la persona che riceveva la chiamata poteva accettare di farsi carico del pagamento oppure rifiutarsi senza costi aggiuntivi.

I clienti ex Wind dovevano digitare prima del numero da chiamare il prefisso 4088, mentre il meccanismo per gli utenti Vodafone era un po’ più macchinoso. Infatti, oltre a digitare lo stesso numero dovevano aggiungere anche una stringa come “111” seguita dal numero di telefono e per finire dal tasto cancelletto. Alcuni utenti dell’ex brand fusosi con H3G stanno ricevendo in queste ore un messaggio informativo sulla chiusura del servizio. Questo il testo dell’SMS in arrivo.

Dal 14 settembre 2020 il servizio Pensaci Tu che ti permette di addebitare il costo della chiamata a un cliente mobile WINDTRE, Vodafone, TIM oppure di rete fissa Telecom Italia non sarà più disponibile.

Per quanto riguarda Vodafone, invece, non c’è ancora una data confermata anche se dovrebbe essere prevista entro il mese di settembre come anche per TIM e WINDTRE.

Fonte:Mondo Mobile Web