Qihoo 360, noto come QiKu, ha lanciato in Cina il suo nuovo smartphone, chiamato F4.
Il nuovo nato ha caratteristiche interessanti: corpo unibody in metallo e un sensore d’impronte sul retro capace (a detta dell'azienda) di sbloccare il telefonino in 0,4s (in ogni caso, è possibile effettuare chiamate o fare foto anche senza sbloccare il dispositivo).

Il display è un HD IPS da 5,5" (1280 x720). All'interno troviamo un processore octa-core MediaTek MT6753 da 1.3 GHz a 64-bit, batteria da 2.500 mAh e RAM/storage pari a 2GB/3GB (sono due le varianti previste dello smartphone) e 16GB/32GB. La memoria può essere espansa tramite microSD fino a 128GB.

Qihoo 360 F4
Qihoo 360 F4

Il dispositivo (che supporta 4G, Wi-Fi, Bluetooth e GPS) ha una fotocamera da 13 megapixel con flash LED e, nella parte anteriore, da 5 megapixel. Sarà Lollipop 5.1 il sistema operativo con cui Qihoo 360 F4 uscirà dalla confezione.

Il telefonino, messo in prevendita (la vendita ufficiale inizia il 25 marzo), costa 599 yuan (82 euro circa) nella versione da 2/16GB e 799 yuan (intorno a 110 euro) in quella da 3/32GB. Il 360 F4 è disponibile nelle colorazioni bianco, nero, rosa, oro e blu.

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum