Hutchison Whampoa ha annunciato il lancio di 3 X-Series, che estende le funzionalità ed i vantaggi, anche in termini di spesa, di internet a banda larga. I costi saranno simili alla broadband su rete fissa con tariffazione flat.
Contestualmente sono stati annunciati anche accordi con Google, Yahoo, Microsoft, Skype, Orb e Slingshot per l’utilizzo dei relativi servizi sul terminale.

I clienti X-Series potranno pagare una tariffa di accesso flat per i servizi X-Series a banda larga mobile. Il canone di accesso includerà un uso illimitato di Skype, delle chat con messaggi di testo istantaneo e della navigazione e ricerca Internet. Per i clienti interessati ai servizi con maggior consumo di banda, quali Sling ed Orb, ci sarà un piccolo costo aggiuntivo.
In tutti i casi, esattamente come per Internet su rete fissa, l’utilizzo di tutti i servizi X-Series sarà gratuito, entro i limiti di un corretto utilizzo personale.

Canning Fok, Amministratore delegato di Hutchison Whampoa, ha detto:
"Questa è Internet come era stata concepita sin dal principio ed è ciò che la gente stava aspettando. La banda larga mobile è l’evoluzione naturale per i servizi mobili, perché porta la potenza di Internet sui telefoni cellulari di terza generazione. Grazie alla partnership con le aziende leader nel settore Internet e con le più importanti aziende produttrici di terminali per la telefonia mobile, la X-Series di 3 permetterà a tutti di accedere a qualsiasi cosa desiderino, in qualsiasi momento, nella misura in cui vogliono, in maniera totalmente gratuita durante l’utilizzo."

X Series sarà disponibile ai clienti britannici a partire dal 1 dicembre e sarà esteso agli altri mercati di 3 all’inizio del 2007.