Dopo essere stata una delle primissime aziende in Europa ad offrire un servizio UMTS a livello commerciale, 3 presenta la prima USIM Card ricaricabile per reti 3G. A partire dai prossimi giorni, infatti, saranno disponibili in tutti i punti vendita di 3 i primi pacchi contenenti il Nec e606 ed una USIM Card ricaricabile con 30 Euro di servizi, ad un prezzo di 810 Euro in totale.

In occasione di questo lancio, 3 ha anche presentato due nuove tariffe, basate sul traffico a consumo e non flat come quelle finora in commercio. La tariffa 3 Cinquanta è destinata alle USIM ricaricabili ed ha fasce di prezzo alquanto interessanti. Ogni chiamata voce avrà un costo di 15 centesimi al minuto verso qualsiasi numero di rete fissa e mobile nazionale, mentre le video chiamate nazionali avranno un costo di 55 centesimi al minuto. Per ambo le tipologie di telefonate è previsto uno scatto alla risposta di 15 centesimi. Ogni SMS ha un costo di 15 centesimi, mentre ogni MMS e Video MMS un costo di 55 centesimi.

La vera particolarità di 3 Cinquanta è che al raggiungimento nell'arco di un mese solare di 50 Euro di traffico generato si ottiene un bonus di 50 Euro da poter spendere nel mese successivo. Al raggiungimento di questa soglia non concorrono il traffico generato utilizzando un precedente bonus, il traffico internazionale e il traffico in roaming internazionale. Gli altri servizi del Portale Mobile di 3 avranno un costo di 9 centesimi per pagina visitata, senza limite di tempo o di quantità di dati.

Saranno del tutto gratuite la home page, le pagine iniziali di ogni servizio, la pagina di inserimento dati, conferma, aiuto, profilazione del servizio, errore e ricerca. Ogni contenuto avrà un suo costo in base al valore steso del servizio e non al tempo impiegato per scaricarlo o alla quantità di dati utilizzata. La navigazione Web utilizzando il cellulare come modem UMTS ha un costo di 0,6 centesimi di Euro a Kbyte utilizzato con uno scatto alla risposta di 60 centesimi di Euro. Le ricariche disponibili saranno inizialmente da 30 e 60 Euro, ognuna con 5 Euro di costo di ricarica.

Le stesse tariffe di 3 Cinquanta caratterizzano il nuovo abbonamento 3 Per Tre, che può essere sottoscritto unitamente all'acquisto per 780 Euro di un Nec e606. 3 Per Tre ha un abbonamento mensile di 6 Euro, oltre alla tassa di concessione governativa, sia essa da 5,16 Euro per uso personale che da 12,91 Euro per uso professionale.

3 Per Tre non ha il bonus da 50 Euro mensile, ma ha la possibilità di attivare due numeri 3 a propria scelta verso i quali condurre video telefonate al prezzo delle normali telefonate e mandare MMS e Video MMS al prezzo dei normali SMS. La confezione di vendita del Nec e606 è identica a quella offerta nei precedenti abbonamento flat per ambo le due nuove offerte e comprende due batterie, il caricabatteria rapido, il caricabatteria da auto, l'auricolare stereo, il cavo USB.

L'arrivo delle ricaricabili rende l'offerta di 3 abbordabile anche per la clientela più consumer e meno interessata ad avere vantaggi notevoli sul traffico voce, quanto piuttosto la volontà di provare i nuovi servizi 3G multimediali come la video chiamata, i video goal, i video TG, etc. Finora 3 ha raccolto circa 50 mila clienti, a fronte di oltre 140 mila prenotazioni iniziali. Sicuramente un ottimo risultato se si tiene conto che nel Regno Unito i clienti raccolti sono stati solo 10 mila.