3 Italia rinnova il suo impegno in ambito sociale aderendo all’iniziativa Amici del Capitano Ultimo, il progetto dell’Associazione Volontari Capitano Ultimo Onlus che ha per obiettivo il riscatto sociale ed economico delle persone con disagio sociale e psichico.

Capitano Ultimo è l’ufficiale dei Carabinieri che – insieme ai suoi uomini – il 15 gennaio 1993 arrestò il capo di cosa nostra. Il 23 maggio 2009, giorno in cui ricorre la strage di Capaci, Capitano Ultimo e i suoi amici fondano l’Associazione Volontari Capitano Ultimo, nella convinzione che la lotta contro ogni forma di criminalità organizzata debba essere portata avanti, anche e soprattutto, con un impegno e un’azione sociale militante sulla strada accanto ai più deboli.

Associazione Volontari Capitano Ultimo Onlus
Associazione Volontari Capitano Ultimo Onlus

Si tratta di ragazzi senza genitori o con genitori in difficoltà, ragazzi di case famiglia, minori detenuti, persone diversamente abili, migranti ospiti dei centri di accoglienza e persone con disagio sociale o psichico, i cosiddetti “Ultimi”, ai quali la Onlus – assieme alle aziende che partecipano all’attività senza finalità di lucro – vuole donare speranza per il futuro.

Solidarietà e integrazione sono alla base della legalità e, proprio su questo principio, 3 Italia ha affidato agli “Ultimi” la realizzazione a mano delle custodie in pelle per smartphone e tablet (http://www.tre.it/3italia/sviluppo-sostenibile/responsabilita-sociale/amici-capitano-ultimo) che poi la stessa azienda ha acquistato e messo in vendita nei 3Store senza finalità di lucro.

Raoul Bova, testimonial di 3 Italia e interprete del Capitano Ultimo nell’omonima miniserie televisiva del 1998, ha prestato il proprio volto all’iniziativa apparendo sui materiali informativi presenti nei 3Store e sulle confezioni delle custodie. Con questa operazione, 3 Italia dimostra ancora una volta il proprio impegno per il sociale sostenendo una realtà che opera direttamente sul territorio per aiutare e assistere i più deboli.

Raoul Bova
Raoul Bova