Il Natale potrebbe essere il momento giusto per regalare o regalarsi uno smartphone top di gamma. Infatti, in questo periodo è molto più semplice reperire buone offerte online, ma anche offline. Quando si considera la fascia più alta difficilmente si corre il rischio di trovarsi davanti ad un terminale poco performante. Tuttavia, è importante riuscire a scegliere quello giusto, che rispecchia meglio le proprie esigenze, cogliendo magari l’offerta giusta per potersi accaparrare il device con uno sconto apprezzabile.

Abbiamo selezionato tre fra i migliori top di gamma del 2018. Si tratta di modelli in grado di riuscire al meglio nella maggior parte dei compiti ai quali deve assolvere uno smartphone di fascia alta: performance elevate in ogni situazione, foto e video di qualità, autonomia energetica di buon livello e design curato nei minimi dettagli. Prezzi elevati, chiaramente, ma a fronte di dispositivi di qualità indiscutibile e grandi potenzialità.

I terminali non sono elencati seguendo un particolare ordine: ogni device selezionato ha i suoi particolari tratti distintivi, che possono incontrare le esigenze di determinati utenti, diventando indicatori orientativi per poter meglio capire quale possa essere il device che fa al caso proprio.

iPhone XS: il top in casa Apple

iphone xs

iPhone XS, ed anche la sua versione Max, è quanto di meglio si può acquistare se siete alla ricerca di un top di gamma con a bordo il sistema operativo iOS. Il nuovo processore A12 Bionic è un concentrato di tecnologia, che integra un chip avanzato (il Neural Engine) esclusivamente dedicato alla gestione dell’intelligenza artificiale presente sullo smartphone.

Il comparto fotografico non delude in nessuna situazione come anche il design, curato nei minimi dettagli. Decidere se acquistare la versione standard oppure quella Max dipende esclusivamente dall’utente: le uniche differenze sono legate alle dimensioni del display (e globali) ed all’autonomia energetica, maggiore sul modello Max. Il prezzo dei device dipende dalla quantità di storage interno che si decide di acquistare. La configurazione base di iPhone XS, con 64GB di storage interno, costa 1189€ e servono altri 100€ per la versione Max. Le nostre schede tecniche complete di iPhone XS ed XS Max potranno aiutarvi ad avere un’idea globale dei terminali.

Huawei Mate 20 Pro: non è perfetto, ma quasi

huawei mate 20 pro

Con Huawei Mate 20 Pro, il colosso cinese ha dimostrato il livello di sviluppo tecnologico raggiunto negli anni. Un device completo sotto tutti i punti di vista, in grado di accompagnare l’utente anche per più di un giorno di utilizzo grazie all’ampia batteria, che si ricarica molto velocemente. Il suo cuore pulsante è il processore Kirin 980, con doppia unità di elaborazione dati dedicata all’intelligenza artificiale.

Il comparto fotografico principale è basato su tre sensori che garantiscono ZOOM ottico ed ottime in quadrature grandangolari. I dati sono tenuti al sicuro dal lettore d’impronte digitali posizionato al di sotto del display ed un sistema 3D di riconoscimento del volto in grado anche di funzionare come scanner tridimensionale di oggetti.

Un riassunto che probabilmente non è abbastanza esplicativo di quello di cui è capace questo device, che non raggiunge la perfezione, ma la sfiora. Il prezzo del terminale reperibile online è già più basso di quello di listino, anche se di poco: spulciando gli e-commerce più affidabili potrete comprare la versione con 128GB di storage interno a qualche decina di euro in meno. Vi consigliamo di leggere la recensione completa di Huawei Mate 20 Pro, che vi permetterà di capire a fondo cosa può fare questo smartphone.

Samsung Galaxy Note 9: nuovo pennino Bluetooth

samsung galaxy note 9

Nessun produttore è ancora riuscito a creare un device che sia simile alla serie Samsung Galaxy Note. L’ultimo modello della gamma non si discosta molto, sotto il punto di vista estetico, dal suo predecessore, ma introduce una novità interessante: la S-Pen con connettività Bluetooth integrata. Il pennino intelligente, grazie alla connessione wireless ed una batteria integrata, è in grado di fare molte più cose rispetto al passato come controllare da remoto determinate applicazioni.

Oltre a questo, sotto la scocca di Note 9, c’è la scheda tecnica di un terminale di alto livello sotto tutti i punti vista: autonomia energetica e comparto fotografico inclusi. Online è possibile acquistare il modello con 128GB di storage interno ad un prezzo che oscilla fra gli 800€ ed i 900€. La scheda tecnica completa di Galaxy Note 9 vi fornirà tutte le specifiche in dettaglio.

Top di gamma: l’imbarazzo della scelta

Come anticipato, ci siamo limitati a scegliere tre fra i tanti top di gamma del 2018. Ce ne sono molti altri degni di attenzione, come il potente Xiaomi Mi 8 Pro oppure il particolarissimo OPPO Find X. Infine, c’è probabilmente il migliore per equilibrio fra qualità, innovazione e prezzo: OnePlus 6T. Ad ogni modo, se tutti questi terminali non sono stati sufficienti per decidere quale flagship regalare a Natale, basta dare un’occhiata all’elenco completo di top di gamma e scegliere quello con le specifiche tecniche meglio rispondenti alle proprie esigenze.

La nostra raccomandazione è solo una: attenzione a dove deciderete di acquistare il vostro terminale. In caso di store online poco conosciuti, che magari propongono prezzi insolitamente più bassi, è bene verificare quali servizi pre e post vendita vengono garantiti e qual è la reputazione generale del negozio.