Migliori smartphone di fascia bassa (economici)

Guida alla scelta dei migliori smartphone di fascia bassa: recensioni e schede tecniche di telefoni economici, ma performanti.
Migliori smartphone di fascia bassa (economici)

Chi non cerca il massimo da un telefono si può orientare ad un florido mercato di smartphone di fascia bassa, vediamo i migliori del 2024. Ultimamente, i telefoni hanno raggiunto un massimo storico in termini di prezzi, ma anche minimi estremi.

Se hai un budget limitato ma desideri comunque un buon dispositivo, questi telefoni economici fanno al caso tuo. Gli smartphone di fascia bassa sono indubbiamente i dispositivi migliori da acquistare per affacciarsi al mondo degli smartphone. In molti decidono infatti di optare per questo tipo di scelta soltanto per iniziare a capirne il funzionamento, mentre altri sanno già di volerli sfruttare per poche operazioni basilari.

Proprio per questo motivo, oggi andremo a vedere quelli che, secondo noi, rappresentano i migliori smartphone di fascia bassa del 2024.

La nostra selezione di smartphone economici 2024 (fascia bassa)

Ovviamente cercheremo di variare il più possibile per quanto riguarda i brand, così da dare a chiunque maggiore scelta, ragionata non solo sulle caratteristiche tecniche e il design, ma anche sull’affezione al marchio, la garanzia, la cura nel design e, soprattutto, l’interfaccia e il software utilizzati.

Per iniziare, ecco un breve confronto tra i tre migliori modelli presenti nella guida:

REALME 11 PRO
SAMSUNG GALAXY A34 5G
Motorola moto G23
Display:
Risoluzione:
Fotocamera:
6,7”
LED
100 + 16 + 2 Mp
6,6”
SUPER AMOLED FHD+
48 + 8 + 5 Mp
6,5”
IPS LCD
50 + 5 + 2 Mp

REALME 11 PRO 5G

📐 Dimensioni e peso: 73.9 x 8.2 x 161.6 mm; 185 g
📱 Display: 6,7 pollici; LED; 120 Hz
📷  Fotocamera: 100 + 16 + 2 Mp
⚡ Processore: MediaTed Dimensity 7050
💾  RAM e memoria: 8 GB; 256 GB
🔋 Batteria: LiPo da 5000 mAh
💳  Numero di SIM: 2
🛒  Prezzo: € 284,99

La riproduzione delle tonalità originali, l’intensità dei colori e l’estrema nitidezza delle immagini sono alcuni degli effetti riconducibili all’innovativo display curvo. Un altro requisito di questo modello è l’elevata qualità delle foto scattate in movimento col zoom integrato della fotocamera ProLight OIS. Il vero vantaggio di REALME 11 PRO risiede nel software rodato ed efficiente che non delude mai le aspettative.

Anche la batteria fornisce delle considerevoli prestazioni con la ricarica SUPERVOOC rapida e affidabile. Gli utenti, infatti, possono ricaricare il 50% del proprio dispositivo in 18 minuti col supporto della tecnologia Voltage Open Multi-step Constant-Currrent Charging. Il design, frutto della collaborazione con Matteo Menotto, incorpora nuovi elementi stilistici ed estetici che rappresentano una piacevole novità tra i migliori smartphone di fascia bassa.

Pro
  • Scatti nitidi e dettagliati col nuovo sensore con stabilizzazione ottica
  • La tecnologia SUPERVOOC rende la ricarica più veloce
  • Design originale e ricercato
Contro
  • Luminosità schermo non all’altezza
  • Always-on display non disponibile
  • Stabilizzazione ridotta durante le riprese

 

MOTOROLA MOTO G23

📐 Dimensioni e peso: 162.7 x 74.66 x 8.19 mm; 184 g
📱 Display: 6,5 pollici; IPS LCD; 90 Hz
📷  Fotocamera: 50 + 5 + 2 Mp
⚡ Processore: Octa Core
💾  RAM e memoria: 8 GB; 128 GB
🔋 Batteria: LiPo da 5000 mAh
💳  Numero di SIM: 2
🛒  Prezzo: € 129,00

La fascia di prezzo non costituisce un limite per l’azienda statunitense che soddisfa qualunque esigenza anche con i prodotti più economici. Il MOTOROLA MOTO G23 fornisce delle prestazioni all’altezza con nuove funzionalità innovative ed esclusive. La tripla fotocamera e l’elevato tasso di ricarica sono solo alcune delle novità più intriganti di questo modello che include anche una pratica custodia in silicone.

Gli utenti possono svolgere contemporaneamente diverse operazioni senza ripercussioni e rallentamenti. Un vero e proprio vantaggio per i giocatori alla ricerca di un dispositivo in grado di supportare le frequenze dei frame più elevati con un consumo ridotto della batteria. Il design dallo spessore ridotto, infine, è il frutto del fortunato accostamento tra l’eleganza e la comodità di utilizzo. Una formula vincente che valorizza i materiali impiegati per la costruzione e migliora la maneggevolezza del dispositivo.

Pro
  • Memoria espandibile
  • Immagini più nitide e dettagliate con la tripla fotocamera Quad Pixel
  • Tecnologia NFC per le transazioni wireless
Contro
  • Nessun supporto per il 5G
  • Lettore delle impronte digitali da rivedere
  • Interfaccia complessa da utilizzare

 

HONOR 90 LITE

📐 Dimensioni e peso: 162.9 x 74.5 x 7.48 mm; 179 g
📱 Display: 6,7 pollici; LTPS LCD; 90 Hz
📷  Fotocamera: 100 + 5 + 2 Mp
⚡ Processore: Cortex A-55
💾  RAM e memoria: 8 GB; 256 GB
🔋 Batteria: LiPo da 4500 mAh
💳  Numero di SIM: 2
🛒  Prezzo: € 164,90

Una memoria dalle considerevoli dimensioni espande la capacità di archiviazione dedicata a immagini, video e brani musicali. Per velocizzare l’esecuzione delle applicazioni si possono incrementare i GB della memoria di sistema con l’innovatica HONOR RAM Turbo. La navigazione online e la riproduzione dei contenuti multimediali vengono supportati anche dalla batteria da 4500 mAh di lunga durata.

La fotocamera principale, invece, è lo strumento ideale per scatti fantastici, nitidi e dettagliati. Lo schermo HONOR FullView è stato sviluppato appositamente per migliorare l’esperienza visiva e valorizzare l’estrema definizione dei colori. La certificazione di TÜV Rheinland attesta, infine, il notevole sforzo profuso per la riduzione delle emissioni blu che indeboliscono la vista e influenzano la qualità del sonno.

Pro
  • Certificazione Low Blue Light per la riduzione delle luci blu
  • Lettore delle impronte digitali rapido e preciso
  • Memoria potenziata con tecnologia HONOR RAM Turbo
Contro
  • Autonomia nella media
  • Luminosità automatica inadeguata
  • Audio solo in modalità Mono

 

SAMSUNG NEW GALAXY A14

📐 Dimensioni e peso: 167.7 x 78 x 9.1 mm; 201 g
📱 Display: 6,6 pollici; PLS LCD; 60 Hz
📷  Fotocamera: 50 + 5 + 2 Mp
⚡ Processore: Cortex A-55
💾  RAM e memoria: 4 GB; 64 GB
🔋 Batteria: LiPo da 5000 mAh
💳  Numero di SIM: 2
🛒  Prezzo: € 133,00

Rendere l’innovazione tecnologica più accessibile è un obiettivo temerario, stimolante e ambizioso. Per raggiungere questo scopo l’azienda sudcoreana promuove un modello per tutte le tasche, che a discapito del prezzo, possiede una rilevante scheda tecnica. La memoria espandibile e gli aggiornamenti inclusi rappresentano le principali risorse per gli utenti alla ricerca di un’occasione tra i migliori smartphone di fascia bassa.

Dal punto di vista del design non si notano grandi stravolgenti rispetto agli altri dispositivi della serie. Gli unici elementi che spiccano nel SAMSUNG NEW GALAXY A14, realizzato completamente in plastica, sono le finiture posteriori e le fotocamere sporgenti. Lo schermo adattivo con la risoluzione FHD+ offre una profondità maggiore e una nitidezza superiore. Una scelta che esalta l’esperienza di visione ed eleva gli standard previsti per questa categoria di riferimento.

Pro
  • Qualità dell’immagine superiore grazie al display Infinity-V
  • Interfaccia scorrevole con nuove funzionalità e gestione personalizzabile delle app
  • Prestazioni ottimizzate e più potenti col processore Octa-core
Contro
  • Nessun supporto per il 5G Velocità di ricarica inadatta
  • Fotocamere non all’altezza

 

SAMSUNG GALAXY A34 5G

📐 Dimensioni e peso: 161.3 x 78 x 8 mm; 199 g
📱 Display: 6,6 pollici; SUPER AMOLED FHD+; 120 Hz
📷  Fotocamera: 48 + 8 + 5 Mp
⚡ Processore: Cortex A-55
💾  RAM e memoria: 6 GB; 128 GB
🔋 Batteria: LiPo da 5000 mAh
💳  Numero di SIM: 2
🛒  Prezzo: € 244,00

Ecco un’altra alternativa disponibile a buon mercato che non teme la concorrenza dei modelli di fascia superiore. SAMSUNG GALAXY A34 5G è il frutto di un sapiente compromesso tra prezzo e funzionalità. Lo schermo Super AMOLED FHD+ agevola la fluidità delle schermate e incrementa la nitidezza delle immagini. L’accento posto sulla brillantezza dei colori e una notevole riproduzione dei dettagli sono i principali attributi di questo display all’avanguardia.

Linee semplici, eleganti e ben definite caratterizzano il design di questo smartphone prodotto interamente con la plastica. Le fotocamere incorporate alla perfezione nella parte posteriore e la certificazione IP67, contro polveri e acqua, impreziosiscono l’aspetto del dispositivo. L’autonomia è garantita da una batteria da 5000 mAh che copre due giornate di utilizzo senza particolari preoccupazioni e cali delle prestazioni.

Pro
  • Il consumo della batteria viene ottimizzato in base alle abitudini personali
  • Esperienza visiva più fluida, luminosa e coinvolgente con lo schermo Super AMOLED FHD+
  • Considerevole frequenza di aggiornamento da 120 Hz
Contro
  • Lag con 120 Hz attivi
  • Lettore delle impronte digitali da rivedere
  • Fotocamere nella media

 

Motorola Edge 30 Neo

📐 Dimensioni e peso: 159.38 x 74.23 x 6.79 mm; 144 g
📱 Display: 50 + 50 + 2 Mp
📷  Fotocamera: 48 + 8 + 5 Mp
⚡ Processore: Snapdragon 778G Plus Qualcomm
💾  RAM e memoria: 8 GB; 256 GB
🔋 Batteria: LiPo da 4020 mAh
💳  Numero di SIM: 2
🛒  Prezzo: € 183,99

 

Modello leggero e compatto che strizza anche l’occhio alle ultime tendenze della moda. Non a caso, la scocca posteriore porta l’inconfondibile firma di Pantone con l’iconica scheda colorata. L’azienda statunitense ha fornito un considerevole contributo nella scelta delle combinazioni cromatiche dei dispositivi. Motorola Edge 30 Neo è disponibile, infatti, nelle colorazioni Aqua Foam, Black Onyx, Ice Palace e Very Peri.

Questa predisposizione coinvolge anche il display P-OLED che valorizza e potenzia la visualizzazione delle sfumature cromatiche con una rilevante frequenza di aggiornamento. La qualità dell’audio rappresenta un vero e proprio punto di svolta tra i migliori smartphone di fascia bassa. Gli utenti possono sfruttare anche le numerose impostazioni Dolby Atmos per regolare il suono e bilanciare i due speaker in base alle proprie preferenze.

Pro
  • Bilanciamento perfetto tra prestazioni e autonomia della batteria
  • Eccellente qualità audio col supporto Dolby Atmos
  • Con l’innovativa funzione Moto Display si possono visualizzare le notifiche anche col display disattivato
Contro
  • Fotocamere da rivedere
  • Non supporta Android 13
  • Memoria non espandibile

 

Xiaomi POCO X4 Pro 5G

Xiaomi Poco X4 Pro 5G

📐 Dimensioni e peso: 164.19 x 76.1 x 8.12 mm; 205 g
📱 Display: 6.67 pollici; AMOLED; 120 Hz
📷  Fotocamera: 108 Mp + 8 Mp + 2 Mp
⚡ Processore: Snapdragon 695 Qualcomm SM6375
💾  RAM e memoria: 6 GB RAM; 128 GB memoria
🔋 Batteria: LiPo da 5000 mAh
💳  Numero di SIM: 2
🛒  Prezzo: € 235,00

Quando si parla dei migliori smartphone economici, non si può non nominare Xiaomi. La serie Poco X si è recentemente arricchita con un nuovo modello: lo Xiaomi POCO X4 Pro 5G. Il dispositivo presenta un ottimo schermo AMOLED da 6,67 pollici con risoluzione FHD+ e una frequenza di aggiornamento di 120 Hz. A garantire le ottime prestazioni e la fluidità del sistema operativo ci pensa un processore Snapdragon 695 con ben 6 GB di RAM e 128 GB di spazio di archiviazione.

Anche il comparto fotografico non è male: la tripla fotocamera sul retro offre obiettivi da 108 MP, 8 MP e 2 MP, mentre quella interna da 16 MP. Troviamo, infine, una batteria da 5000 mAh – che assicura un’ampia autonomia del dispositivo – con ricarica rapida da 67W, un lettore di impronte digitali laterale, altoparlanti stereo e resistenza all’acqua IP53.

Pro
Contro
Pro
  • Display a 120 Hz
  • Memoria espandibile
  • Batteria da 5000 mAh
Contro
  • Fotocamera sufficiente
  • Prestazioni sottotono

 

Xiaomi Redmi 10

Xiaomi Redmi 10

📐 Dimensioni e peso: 163.99 x 76.09 x 8.9 mm; 200 g
📱 Display: 6.58 pollici; IPS LCD; 90 Hz
📷  Fotocamera: 50 Mp + 2 Mp
⚡ Processore: Dimensity 700 MediaTek MT6833
💾  RAM e memoria: 4 GB RAM; 128 GB memoria
🔋 Batteria: LiPo da 5000 mAh
💳  Numero di SIM: 2
🛒  Prezzo: € 122,50

Torniamo in casa dell’azienda cinese per segnalare uno smartphone decisamente economico con NFC integrato. Parliamo dello Xiaomi Redmi 10, un modello piuttosto recente che presenta un ottimo display FHD+ da 6,5 pollici e frequenza di aggiornamento di 90 Hz. In quanto a prestazioni, invece, il dispositivo nasconde sotto la scocca un processore MediaTek Helio G88: non uno fra i migliori, ma comunque buono rispetto al prezzo del telefonino. Non manca la batteria da 5000 mAh e ricarica rapida in questo caso da 18W, leggermente più “lenta” della concorrenza.

Ottimo il comparto fotografico con ben quattro fotocamere: la principale da 50 megapixel, ultra grandangolare da 8 megapixel, obiettivo macro da 2 megapixel e per profondità di campo da 2 megapixel, mentre la fotocamera anteriore da “soli” 8 megapixel. Completano 4 GB di RAM che penalizzano la fluidità dello smartphone e 64 GB di memoria interna, fortunatamente espandibile fino a 512 GB. Da segnalare la presenza di NFC – per chi ama i pagamenti contactless – e l’assenza di modulo 5G.

Pro
Contro
Pro
  • Ricarica veloce a 18 W
  • Ottimo display
  • Batteria da 5000 mAh
Contro
  • Fotocamera sottotono
  • Prestazioni scarse
  • Memoria non espandibile

 

OnePlus Nord CE

OnePlus Nord CE 5G

📐 Dimensioni e peso: 159.2 x 73.5 x 7.9 mm; 170 g
📱 Display: 6.43 pollici; AMOLED; 90 Hz
📷  Fotocamera: 64 Mp + 8 Mp + 2 Mp
⚡ Processore: Snapdragon 750G Qualcomm SM7225
💾  RAM e memoria: 6 GB RAM; 128 GB memoria
🔋 Batteria: LiPo da 4500 mAh
💳  Numero di SIM: 2
🛒  Prezzo: € 210,00

Smartphone economici con Alexa integrata? Esiste e si chiama OnePlus Nord CE. Si tratta di un dispositivo apparentemente completo sotto ogni punto di vista, grazie alla connettività 5G, gli 8GB di RAM sul processore Snapdragon 750G con intelligenza artificiale (che dovrebbe garantire prestazioni eccellenti soprattutto lato gaming), i 128GB di memoria interna e anche il display AMOLED da 6.43 pollici e ricezione da 2400×1080 ppi. Il comparto fotografico, tuttavia, non è dei migliori. OnePlus Nord CE offre una tripla fotocamera da 64 MP, 8MP e 2MP.

La batteria da 4500 mAh è meno capiente della concorrenza, tuttavia la presenza di caricabatterie WarpCharge – che assicura caricamento da 0 a 70% in 30 minuti – sopperisce alla leggera mancanza. Come anticipato, il telefonino integra l’assistente vocale Alexa per un controllo completamente hands free.

Pro
Contro
Pro
  • Ricarica WarpCharge
  • Ottimo display
  • Alexa integrata
Contro
  • Fotocamera sottotono
  • Prestazioni sottotono
  • Memoria non espandibile

 

Xiaomi Redmi Note 10 Pro

Xiaomi Redmi Note 10 Pro

📐 Dimensioni e peso: 164 x 76.5 x 8.1 mm; 193 g
📱 Display: 6.67 pollici; AMOLED; 120 Hz
📷  Fotocamera: 108 Mp + 8 Mp + 5 Mp + 2 Mp
⚡ Processore: Snapdragon 732G Qualcomm
💾  RAM e memoria: 6 GB RAM; 128 GB memoria
🔋 Batteria: LiPo da 5020 mAh
💳  Numero di SIM: 2
🛒  Prezzo: € 174,99

Chiudiamo la parentesi Xiaomi con uno dei migliori smartphone della fascia economica. Lo Xiaomi Redmi Note 10 Pro è un ottimo dispositivo che offre prestazioni eccellenti, sia in termini di potenza che di qualità. Partiamo dal display, un AMOLED da 6,67 pollici e risoluzione FHD+ da 2400 x 1080 pixel, quasi introvabile negli smartphone economici. La fluidità dello schermo è, inoltre, garantita da frequenza di aggiornamento ultra elevata a 120 Hz.

Il Note 10 Pro monta un processore Qualcomm Snapdragon 732G che adotta una tecnologia di elaborazione a 8 nm, supportato da ben 8 GB di RAM, 128 GB di spazio di archiviazione e batteria a lunga durata da 5020 mAh – leggermente più capiente della media.

Ma il vero fiore all’occhiello sono le quattro fotocamere: 108 MP per il sensore grandangolare, 8 MP ultra grandangolare, 5 MP tele-macro e 2 MP sensore di profondità. 16 MP per la fotocamera frontale, mentre la registrazione video può godere di risoluzione fino a 4K. È presente un sensore NFC, tuttavia manca il modulo per la connettività 5G.

Pro
Contro
Pro
  • Ottimo display
  • Memoria espandibile
  • Batteria da 5020 mAh
Contro
  • Fotocamera sottotono
  • Prestazioni sottotono

 

Come scegliere uno smartphone low cost

Abbiamo visto alcuni fra i migliori smartphone economici, ma quali sono gli elementi da tenere in considerazione quando dobbiamo scegliere uno smartphone di fascia bassa? In linea di massima, le caratteristiche più importanti riguardano le prestazioni, la memoria interna, il display, l’autonomia e il comparto fotografico.

Hardware e prestazioni

Il processore è il componente dello smartphone che ne determina le prestazioni. La sua potenza è generalmente valutata in base al numero di core di cui dispone e dalla loro frequenza, misurata in GHz. Ovviamente un cellulare costoso monterà componenti migliori; tuttavia ciò non esclude che anche quelli di bassa fascia possano beneficiare di ottime prestazioni. Un altro elemento che determina la velocità e la capacità multitasking di un dispositivo è la memoria RAM: più grande è quella montata, più reattivo e fluido sarà il telefono.

Memoria interna

La memoria interna di uno smartphone si occupa di archiviare e conservare i dati. Fotografie, video, applicazioni: tutto viene salvato qui. Sono ormai sempre più diffusi i telefoni economici che offrono un ampio spazio di archiviazione, tanto da arrivare a 128 GB. In alcuni casi questa memoria è espandibile attraverso scheda microSD aggiuntiva. È importante ricordare, inoltre, che lo spazio indicato all’interno delle schede tecniche non corrisponde a quello effettivo disponibile una volta acquistato il telefonino, poiché una parte viene utilizzata dal sistema operativo.

Display

Uno smartphone con display piccolo sarà più facile da trasportare, ma la visualizzazione verrà allo stesso modo “sacrificata”. La maggior parte degli smartphone economici presenta ampi display, superiori ai 6 pollici, ma gli elementi più importanti da tenere in considerazione sono la risoluzione e il tipo di pannello utilizzato. Per risoluzione si intende il numero di pixel presenti in uno schermo e determina la qualità dell’immagine visualizzata. Per ottenere il massimo dal dispositivo è buona norma orientarsi su smartphone che offrono, come minimo, una risoluzione HD da 1280×720 pixel; ancora meglio se Full HD, da 1920 x 1080 pixel. La qualità è determinata anche dal tipo di pannello montato sul display del dispositivo: fra quelli economici, il più diffuso è il tipo IPS, ma alcuni modelli utilizzano i migliori AMOLED o Super AMOLED.

Fotocamere

Un tempo, cellulare di fascia bassa era sinonimo di comparto fotografico scarso. Oggi, fortunatamente, le cose sono cambiate e non è raro trovare smartphone low cost con tre o più fotocamere di buona qualità. Anche se il numero dei sensori non è tutto: è importante anche valutare il numero di megapixel. Maggiori sono gli MP, più nitido e di alta qualità sarà lo scatto. Per i video, invece, ci si accontenta di una risoluzione a 1080p sebbene alcuni modelli siano in grado di realizzare filmati in 4K.

Software

Quasi tutti gli smartphone economici sono equipaggiati con il sistema operativo Android. Meglio scegliere, dunque, modelli che presentano le versioni più recenti o comunque predisposti a futuri aggiornamenti. Alcuni brand (come Xiaomi) adottano interfacce utente personalizzate, che offrono non soltanto una visualizzazione graficamente diversa di applicazioni e launcher ma anche funzionalità extra esclusive.

Autonomia

Un trend degli ultimi anni è legato alla capienza delle batterie, ormai sempre più ampia. È quasi scontato trovare smartphone economici dotati di batteria da 5000 mAh, supportata da ricarica rapida. L’autonomia per questi telefonini a volte è anche più elevata dell’effettivo uso: a meno che si utilizzino particolari applicazioni che consumano molto in termini energetici, la carica può durare anche più di un’intera giornata.

Dimensioni e peso

Le dimensioni di un dispositivo sono strettamente legate a quelle del display. Uno smartphone da 6,8 pollici non sarà sicuramente comodo da mettere in tasca. Quando si parla di dimensioni, è opportuno scendere a compromessi: meglio una soluzione a metà strada fra un prodotto troppo grande e uno troppo piccolo, che potrebbe compromettere la visione dei contenuti a schermo. Anche il peso fa la sua parte. Più lo smartphone è leggero, più sarà semplice da trasportare e maneggiare.

Altro

Ultime, ma non per importanza, sono tutte quelle caratteristiche extra che non sono necessariamente utili, ma che possono fare comodo all’interno di un cellulare economico. Parliamo, ad esempio, della presenza di sensore NFC – fondamentale per pagamenti contactless – e di modulo 5G. Quest’ultimo non è ancora ampiamente diffuso, ma acquistare un low cost che ne dispone potrebbe essere una buona scelta per il futuro. Altre caratteristiche da tenere in considerazione sono la presenza di un sensore di impronte (per sbloccare il dispositivo) e lo sblocco facciale.

Considerazioni conclusive sugli smartphone economici

Nel 2024, possedere uno smartphone di fascia bassa non è più sinonimo di funzionalità limitate. Smartphone potenti, ma economici sono infatti diventati una normalità e – soprattutto – un settore nel quale anche le aziende hanno deciso di investire. Abbiamo così la possibilità di ottenere dei buoni dispositivi, con ottime prestazioni e caratteristiche senza dover spendere centinaia di euro. Il mondo del low cost, però, è un po’ come una giungla: ogni anno vengono lanciati sul mercato modelli sempre nuovi e sapersi orientare è fondamentale per ottimizzare le spese. Proprio per questo motivo la nostra guida ha come scopo principale quello di individuare i migliori smartphone economici del 2024, dedicata a chi vuole acquistare un nuovo telefonino risparmiando.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione nel rispetto del codice etico. Le offerte potrebbero subire variazioni di prezzo dopo la pubblicazione.

Non perderti neanche un'offerta: risparmia con il nostro canale Telegram

Seguici su Telegram

Ti consigliamo anche

Link copiato negli appunti