Contenuto della confezione

  • Dyson Pure Humidify+Cool
  • Filtro Combi (HEPA+carboni attivi)
  • Telecomando
  • Cavo di alimentazione

Design

Le dimensioni del Dyson Pure Humidify+Cool sono superiori a quelle di altri prodotti per il trattamento dell’aria dell’azienda inglese, e questo principalmente per fare spazio al serbatoio dell’acqua e alla componentistica per gestirne il flusso e per purificarla.

Infatti in aggiunta al filtro combinato HEPA in fibra di vetro + carboni attivi, che ha la funzione di purificare l’aria della stanza dal 99,95% delle particelle presenti nell’aria, abbiamo anche un sistema di purificazione dell’acqua a luce ultravioletta che va ad igienizzarla dal 99,9% dei batteri presenti.

Per l’acqua è presente un serbatoio estraibile nella parte bassa del device, che può contenere fino a 5 litri di acqua.

L’anello diffusore non ruota come in altri modelli, ma ha degli elementi mobili che ci permettono di scegliere se avere un flusso d’aria fisso, con rotazione di 45° o 90°, oppure con un effetto brezza con movimenti non sincronizzati. In alternativa possiamo optare per la modalità diffusa che emette aria dal lato posteriore senza creare ventilazione.

Sulla base abbiamo anche un display OLED a colori per visualizzare le informazioni sull’aria, il pulsante di accensione e un tasto per la pulizia profonda del device che, in base alla durezza dell’acqua, va fatta circa una o due volte l’anno.

Come per gli altri prodotti Dyson, anche qui abbiamo un telecomando magnetici che può essere posizionato sull’anello, oltre all’app Dyson Link per controllare il sistema da smartphone.

Caratteristiche

Dyson Pure Humidify+Cool

Anche in questo caso abbiamo una serie di sensori in grado di analizzare l’aria e misurare i valori degli inquinanti presenti in essa, come le particelle (PM2,5, PM10), i composti organici volatili (COV) e il biossido di azoto (NO2), oltre a parametri come la temperatura e l’umidità. Possiamo leggere i valori istantanei sul display del device andando a scorrere i vari menu con il telecomando, oppure accedere allo storico dettagliato tramite app per smartphone.

Per quanto riguarda la modalità di emissione dell’aria umidificata possiamo scegliere la diffusione dal retro, che non crea vento, oppure l’emissione dalla parte frontale con 10 livelli di velocità per immettere fino a 320 litri di aria umida al secondo. Presente poi la modalità notturna per ridurre al minimo la rumorosità.

Molto bassi i consumi elettrici, che si mantengono sempre al di sotto dei 50W e ci permettono di mantenere il device sempre acceso senza preoccuparci della bolletta.

Per quanto riguarda la manutenzione dobbiamo mettere in conto il cambio del filtro HEPA circa una volta l’anno, oltre all’esecuzione di un ciclo di pulizia dal calcare dell’acqua.

Il supporto agli assistenti vocali al momento include Assistente Google e Siri, mentre ancora non è disponibile nel nostro paese la skill Alexa.

Prezzo

Dyson Pure Humidify+Cool è disponibile nelle principali catene di elettronica al prezzo di listino di €699.

Scheda Tecnica

Dimensioni 312x312x925mm
Peso 8,29Kg
Flusso d'aria 320 litri/s max
Sensori Temperatura, umidità, particelle inquinanti
Connettività WiFi 5, Bluetooth
Consumo < 50W
Compatibilità Assistente Google, Siri; skill Alexa non ancora disponibile in Italia