Introduzione

Nokia mette il capacitivo sui suoi touchscreen. Praticamente come dire che mette l’olio nel suo motore. Un motore che già riusciva a girare con risultati più che buoni. Stavolta però possiamo dimenticarci una volta per tutte del pennino, per prendere tra le mani il nuovo X6, e operare in libertà.

Nokia X6
Nokia X6

Non abbiamo a disposizione un modello destinato all’utenza professionale, per quello dobbiamo ancora aspettare, ma un touchscreen che con Symbian si mischia bene per consegnarci la punta di diamante multimediale del produttore finlandese. Votato all’intrattenimento, votato alla musica.

Nokia X6
Nokia X6


Confezione

Non c’è scheda di memoria, ma non ne faremo una tragedia, visti i 32 gb interni. A disposizione, nella confezione di vendita, abbiamo comunque alcune soprese. La prima è rappresentata dalla cuffia vera e propria che sostituisce gli auricolari.

Nokia X6
Nokia X6

E’ ovviamente stereo, e ricorda un po’ quelle da DJ, anche se sulla qualità ci sono versioni contrastanti. A noi, da profani, queste cuffie sono sembrate buone, anche se incredibilmente scomode nell’uso quotidiano. A disposizione, poi, c’è la Ovi Suite, il codice per accedere al Music Store di Nokia da cui scaricare musica gratis per un anno, il cavo dati, il caricabatteria.

Nokia X6
Nokia X6

Davvero niente male quindi, anche perché la batteria, da 1320 mAh, ci garantisce un utilizzo di circa un giorno e mezzo. 

Primo Contatto – Funzioni e Materiali

Il nuovo Nokia X6 è un modello candy bar completamente touchscreen, privo di tastiera fisica, che opera in sistema duale UMTS – GSM quadribanda. C’è l’UMTS, c’è l’HSDPA a 3.6 Mbps, ci sono bluetooth stereo e cavo dati. Tutto funziona senza il minimo problema o crash (…browser a parte).

Nokia X6
Nokia X6

Esteticamente, abbiamo a disposizione un modello di grande fascino, un parallelepipedo con back cover bianco e un tema blu sottile sulla cover anteriore. Compatto e assemblato senza che sia stato lasciato il minimo spazio a cedimenti strutturali, Nokia X6 è giovanile e fresco.

Nokia X6
Nokia X6

Sulla parte anteriore, prende posto lo schermo da 3.2 pollici, con risoluzione 640×360 pixel, e 16 milioni di colori dalla grande impressione. La novità più importante è però fornita dal sistema a sfioramento capacitivo, che soppianta, si spera, il vecchio resistivo. Vedremo poi le performance di questo display.

Nokia X6
Nokia X6

Sopra allo schermo troviamo la camera per le videochiamate, mentre dietro abbiamo quella da 5.0 megapixel, con ottiche Carl Zeiss, autofocus e flash. Sui lati, inoltre, abbiamo le doppie feritoie per l’altoparlante stereo. Integrati nelle scocche, invece, ci sono accelerometro e GPS assistito. 

Primo Contatto – Dimensioni e Peso

E’ compatto, è ergonomico, è X6. Questo nuovo Nokia si impugna facilmente, grazie alle dimensioni e al peso limitati. X6 misura 111 millimetri di altezza, 51 di larghezza, e ha uno spessore di quasi 14 millimetri, per un peso pari a 122 grammi.

Nokia X6
Nokia X6

Niente male davvero, per un device che all’occorrenza può anche essere usato con una sola mano. Ovviamente, meglio agire con entrambi i pollici direttamente sullo schermo, per sfruttare al meglio il sistema capacitivo che lascia dal primo utilizzo ottime impressioni.

Nokia X6
Nokia X6

Il modello risponde con rapidità, e si riscontrano tangibili passi in avanti. Gli unici pulsanti fisici disponibili sulla cover anteriore sono quelli di inizio e fine chiamata, e il menù centrale. L’accensione invece si trova sulla parte superiore della scocca, insieme ai jack per la Micro USB, per la cuffia (anche TV out), e il caricabatteria.

Nokia X6
Nokia X6

A destra abbiamo i tasti del volume, il blocco del device, la fotocamera, e a sinistra i due altoparlanti stereo, oltre allo slot di inserimento della sim card. 

In Prova – Il nostro test

Il nuovo Nokia X6 è privo di qualsiasi brandizzazione, e offre la quinta versione della Serie 60 di Symbian come sistema operativo. Nulla di nuovo, quindi, a parte la voglia di vedere la reazione del sistema con il nuovo display e la tecnologia capacitiva.

Nokia X6
Nokia X6

Il responso è contrastante: in generale, il touchscreen è molto rapido e ha una buona sensibilità, ma è il sistema operativo a non convincere in ogni situazione. Va sottolineato che quella che abbiamo a disposizione non è una pre-release, ma una unità che ci siamo procurati sul mercato.

Nokia X6
Nokia X6

Siamo comunque sicuri che a questi problemi di gioventù, che riguardano soprattutto la chiusura inaspettata del browser e qualche malfunzionamento delle animazioni flash, rimedierà la stessa Nokia, con una nuova release software. L’organizzazione delle icone, e quindi delle funzioni nel menù è sempre la stessa, con i colori sgargianti e resi vivi dai sedici milioni di colori messi a disposizione su questo bel display.

Nokia X6
Nokia X6

Che risponde ai nostri comandi senza più bisogno di usare il pennino. L’interfaccia utente è quella di sempre, e anche le prestazioni del device dal punto di vista della parte telefonica lasciano ottime impressioni. Audio e ricezione sono al top, così come la messaggistica, che propone la tastiera alfanumerica in verticale e una QWERTY compatta in orizzontale.

Nokia X6
Nokia X6

A livello e-mail, abbiamo il nuovo server di Nokia a supportarci, che si aggiunge a quello più antico e canonico. Da valutare se vi piaccia o meno entrare direttamente nella digitazione del testo senza senza sapere dove siate in quel momento, ma è una cosa con cui ci si fa presto l’abitudine.

Nokia X6
Nokia X6

A livello di applicazioni, abbiamo una certa preponderanza dell’intrattenimento rispetto alla parte professionale. D’altronde, la destinazione d’uso di X6 è chiara. E’ fatto per divertirsi, questo device, in ogni modo possibile: con i social networks, con la condivisione dei propri files, e soprattutto con la multimedialità.

Nokia X6
Nokia X6

La fotocamera da 5.0 megapixel e ottiche Carl Zeiss regala buoni scatti (e buoni video) e la possibilità di visualizzare la galleria facendo scorrere le dita; la parte musicale si declina nella solita radio e nel consueto lettore audio, che propongono un’interfaccia immutata nel tempo ma una performance degna di nota, sia che si tratti di vivavoce, sia che si utilizzino le cuffie.

Nokia X6
Nokia X6

E per acceere alla parte multimediale, non va dimenticato il tasto preposto in alto a sinistra sulla parte anteriore, che fa comparire un comodo menù a tendina dal quale sfruttare le scorciatoie del caso. Il vero problema, difetti di gioventù a parte, rimane allora il prezzo. Ufficialmente, costa 599 euro, ma abbiamo un anno di download gratis dal Music Store di Nokia.

Nokia X6
Nokia X6

Più che gratis, forse, è il caso di dire compresi nella cifra che ci viene richiesta in fase di acquisto. Certo che se fosse costato cento euro in meno….

Immagini Nokia X6

Tutte

Dati tecnici

Tipo di sim card supportata Plug in
Supporta dual sim
Capacità (mAh) 1320
Tipo di batteria Litio
Ricarica wireless
RAM
Memoria interna 32 GB
Chipset
Reti supportate GPRS,EDGE,HSCSD,UMTS,HSDPA
Schermo pieghevole
Diagonale 3,2"
Interfaccia utente 60
Sistema Operativo Symbian 9.4 (5th Edition)
NFC
HDMI
Infrarossi
WiFi WiFi 3
USB
Bluetooth v2.0

Foto e video

Risoluzione massima
* specifiche per sensore
Raw
Flash 1
Risoluzione massima
Frame rate (fps) 30
Stabilizzatore
Risoluzione massima foto
Zoom
* specifiche per sensore

Sensori

Sblocco con riconoscimento facciale
Impronta digitale
Riconoscimento iride